Hamilton ha già deciso cosa fare: Toto Wolff è avvisato

Lewis Hamilton lancia una provocazione rivolta al principal della Mercedes Toto Wolff. Come la prenderà quest’ultimo ? Ecco cosa ha detto

Uno dei punti di forza della Mercedes degli ultimi anni è indubbiamente legata alla grande unione di intenti che portano avanti due delle figure cardine della scuderia anglo-tedesca: Lewis Hamilton e Toto Wolff. Il primo ha sempre dimostrato di essere un pilota straordinario, mentre l’altro è ormai una figura preponderante in tutto il motorsport.

Hamilton Wolff ruolo Team Principal Mercedes
Lewis Hamilton e Toto Wolff (Ansa) – Fuoristrada.it

Non è un caso infatti che la Mercedes abbia iniziato a vincere proprio da quando i due hanno iniziato a collaborare nel 2014. Da quel momento in poi le Frecce d’argento hanno dato vita a un’era di fatto irripetibile nella storia della Formula 1, motivo per il quale adesso sorprendono le difficoltà delle monoposto al cospetto di una Red Bull dominante.

Hamilton però è convinto di essere ancora in grado di poter vincere il suo ottavo titolo mondiale, il che lo porterebbe a superare Michael Schumacher. Il traguardo sarebbe davvero leggendario e Wolff sa bene che Lewis ha ancora le carte in regola per farlo.  Non a caso a metà della stagione appena terminata è giunto il rinnovo di contratto fino al 2025.

Ancora due anni di tempo e poi sarà il momento di iniziare a pensare forse a nuovi orizzonti. Hamilton infatti in quella stagione spegnerà le 40 candeline e soprattutto nel 2026 ci sarà la rivoluzione che porterà a un radicale cambio delle monoposto. Ecco dunque come mai si sta già pensando al futuro, con le dichiarazioni del britannico che hanno lasciato davvero di stucco.

Hamilton sa già cosa vuole fare..

Tra il serio e il divertito, Lewis Hamilton è stato protagonista di una simpatica intervista che ha rilasciato direttamente al canale YouTube di Mercedes. All’inglese è stata posta la domanda su quale potesse essere il propri futuro una volta terminata la propria esperienza in F1.

Hamilton ruolo team principal Mercedes sostituto Wolff
Lewis Hamilton e Toto Wolff, un binomio vincente alla Mercedes (Ansa) – Fuoristrada.it

“Mi piacerebbe molto prendere il posto di Toto, perché potrei comandare tutti gli altri. Sarebbe bello fare il suo mestiere in futuro”. La risposta di Hamilton è giunto con un pizzico di ironia, considerando soprattutto come il rapporto tra i due sia davvero idilliaco

Si è trattato, dunque, di una gag. Non è però semplice capire quale sarà effettivamente il futuro di Hamilton una volta che avrà terminato la propria carriera da pilota. Quello che è certo è che Toto Wolff sarebbe ben contento di poter collaborare con quel pilota che ha contribuito in modo determinante ai successi suoi e della Mercedes. Chissà dunque che per Lewis non possa esserci un futuro simile a quello che fu il ruolo di Niki Lauda. Intanto l’inglese ha in mente solo di poter vincere ancora per i prossimi anni a bordo della propria monoposto.

Il momento del ritorno in pista è sempre più vicino. Dal 21 Febbraio, tutti i Team si ritroveranno in Bahrain per la tre giorni di Test pre stagionali che precederà il debutto nel Mondiale previsto sabato 2 marzo sullo stesso circuito.

Impostazioni privacy