Il nuovo SUV super economico di casa Dacia è già qui: ne stanno parlando tutti

La Dacia è pronta a svelare la nuova versione del SUV che costa davvero poco, ed ora abbiamo alcune immagini da urlo.

Da casa Dacia continuano ad arrivare grandi novità, che hanno l’obiettivo di lanciarla nel firmamento dei grandi del settore delle quattro ruote. Nelle ultime ore, sono state rese note le prime immagini della nuova Duster, che potrete osservare nel video postato in basso, caricato sul canale YouTube Manhoub 1“, tramite il quale apprezzerete le grandi differenze che ci sono con il modello attualmente in circolazione.

Il nuovo SUV super economico di casa Dacia è già qui: ne stanno parlando tutti
Dacia – Fuoristrada.it

Ovviamente, il modello resta un SUV, ma con tante evoluzioni ed un design molto aggressivo. Da ormai qualche anno, la Dacia ha iniziato un duro lavoro di miglioramento del look e dell’estetica, e va detto che i risultati sono sotto gli occhi di tutti. A questo punto, andiamo a dare un’occhiata a quelli che sono tutti i dettagli relativi alla nuova Duster, che punta davvero in alto.

Dacia, ecco come sarà la nuova Duster

Le prime immagini della nuova Dacia Duster sono state svelate in queste ore, ed ora è ufficiale che arriverà nel 2024. Prima di tutto, la notizia positiva è legata ai prezzi, che resteranno molto bassi partendo da meno di 20.000 euro. Con quello che era il vecchio modello della Renault Duster resta in comune solo il motore 1.0 turbo a 3 cilindri, alimentato a GPL, che ha potenza massima di 101 cavall ed un serbatoio del gas da ben 50 litri.

Questo marchio punta molto sull’alimentazione a GPL, e come vi avevamo già anticipato, per quanto riguarda l’Europa non è previsto il motore Diesel, che ci sarà soltanto nel Nord Africa. Fanno il loro debutto assoluto due unità ibride, con un motore 1.2 turbo Mild Hybrid a 3 cilindri da 130 cavalli come entry level. Per chi vuole maggiori performance, c’è a disposizione l’1.6 aspirato con quattro cilindri e Full Hybrid da 140 cavalli.

Esso ha anche un cambio automatico, mentre sugli altri modelli si resta fedele al manuale, come piace molto ai puristi. Inoltre, la nuova Dacia Duster è a trazione anteriore, mentre quello Mild Hybrid ha anche la variante 4×4. Per quello che riguarda la costruzione di questo SUV economico, c’è stato anche un cambiamento sulla piattaforma, visto che è stata utilizzata la CMF-B, usata anche per la Sandero e dalla Jogger.

Per questo motivo, sono arrivate grandi novità che riguardano i sistemi di sicurezza, come l’anti-colpo di sonno, la frenata automatica di emergenza ed altri nuovi elementi, come il mantenimento della corsia. Non preoccupatevi, per averli non è previsto alcun sovrapprezzo, visto che sono tutti di serie e disponibili su ogni versione.

La lunghezza è di 4,34 metri, e ad impressionare è un design molto muscoloso, che emana sicurezza e robustezza. Capiente anche il bagagliaio che lascia spazio per ben 472 litri, di certo una grandezza ottimale per caricare tutto ciò che vi occorre. Il prezzo è un altro dei suoi grandi vantaggi, ed ora toccherà a voi scegliere quella che sarà la versione sulla quale puntare. La casa rumena vuole far saltare il banco con questo modello, ed abbiamo l’idea che ci riesca.

Impostazioni privacy