Che batosta per Verstappen, verdetto inaspettato: sgomento tra i tifosi

Notizia clamorosa che riguarda Max Verstappen, il quale ha stupito negativamente i tifosi. Ecco cosa è stato appena reso noto.

Sono settimane di relax quelle che i piloti si stanno godendo nel corso della pausa invernale, che quest’anno sarà ben più breve rispetto al solito. Infatti, dopo la fine della stagione di quasi un mese fa, tutto è quasi pronto in vista del prossimo 2 di marzo, quando in Bahrain, di sabato, inizierà la stagione 2024, e tutti andranno a caccia di un Max Verstappen che sembra già quattro volte iridato ancor prima di prendere il via del mondiale.

Verstappen che batosta
Verstappen in azione (ANSA) – Fuoristrada.it

Infatti, la superiorità espressa dal figlio di Jos e dalla Red Bull è sembrata inattaccabile, ed anche le prime voci che riguardano la nuova RB20 lasciano poche speranze ai rivali. Tuttavia, proprio in queste ultime ore, per Verstappen è arrivata una notizia negativa, che riguarda una sconfitta, forse l’unica del 2023, che lo ha visto come protagonista.

Verstappen, ecco in quale classifica lo hanno battuto

In una stagione assolutamente trionfale, Max Verstappen non è però riuscito a portare a casa una sorta di ciliegina sulla torta, cosa che francamente sorprende da un certo punto di vista, considerando quello che è riuscito a fare in un campionato dominato. Super Max è stato incluso tra i candidati al premio sportivo dell’anno della BBC, e non sarebbe potuto essere altrimenti considerando le 19 vittorie su 22 gare ed il terzo titolo mondiale vinto consecutivamente.

Max Verstappen che sconfitta
Max Verstappen festeggia una vittoria (ANSA) – Fuoristrada.it

Tuttavia, la vittoria è andata al calciatore del Manchester City Erling Haaland, che nel mese di giugno ha guidato la sua compagine alla vittoria della Champions League, portandosi ora a casa un altro riconoscimento a dir poco notevole. Dunque, per il campione del mondo della F1 non c’è stato nulla da fare, con il calcio che si conferma uno sport troppo influente anche per un colosso come la F1.

A questo punto, i piloti che lo hanno vinto restano solamente Niki Lauda e Sebastian Vettel. L’austriaco se lo aggiudicò nel lontano 1977, quando vinse il suo secondo titolo mondiale al volante della Ferrari, a poco più di un anno dal terrificante incidente del Nurburgring nel quale riportò enormi ustioni, e che lo avrebbe potuto portare anche alla morte senza l’aiuto degli altri piloti, tra i quali Arturo Merzario.

Il secondo, ed a questo punto ultimo pilota a vincerlo, fu Vettel nel 2013, stagione in cui vinse il quarto mondiale con ben 13 vittorie di tappa su 19 gare disputate. Il tedesco dominò la scena, vincendo tutte le ultime 9 gare di fila, stabilendo dei primati che sembravano inarrivabili, ma che lo stesso Verstappen ha disintegrato nell’ultimo biennio.

Considerando quelle che sono le premesse per il 2024, con la Red Bull ed il figlio di Jos che partono da grandi favoriti, c’è da scommettere che l’olandese sarà nuovamente un candidato a questo titolo, nella speranza di poterlo finalmente portare a casa. Farcela non sarà un’impresa semplice, dal momento che il fardello del calcio è sempre molto pesante da sconfiggere, anche se a Super Max potrebbe non interessare poi così tanto.

Impostazioni privacy