Si dimenticano di questa Mercedes per 30 anni: quando ci mettono mano accade una cosa shock

Una vecchia Mercedes non si lavava da 30 anni, ma ora è tutto cambiato. Ecco come è tornata in vita grazie al lavoro degli specialisti.

Rimettere a nuovo delle auto luride è un lavoro duro. Negli Stati Uniti accade spesso che vengano rinvenute da fienili e box auto del tutto dimenticate dai proprietari. Sarà per un fattore di mentalità o anche di spazi, alcuni modelli rimangono tra erbacce ed abbandonate per decenni, prima di essere trovare e restaurate con grande meticolosità.

Si dimenticano di questa Mercedes per 30 anni: quando ci mettono mano accade una cosa shock
Mercedes – Fuoristrada.it

Alcune supercar dovrebbero essere trattate con estrema attenzione. In questo caso non si tratta di una vettura dall’immenso valore, come accaduto in alcuni casi, ma l’incuria dei proprietari rappresenta la fortuna di tecnici restauratori che elaborano dei filmati spettacolari. A volte non basta una passata con l’aspirapolvere e un po’ di acqua e sapone per far risplendere certe vetture.

Vanno trattate con prodotti specifici e tanto impegno per riportarle in vita. In certi casi non si può neanche entrare nell’abitacolo tale è il livello di polvere e sporcizia. Di solito si parte da una lunga lavata di carrozzeria per poi concentrarsi, interamente, su plancia e sedili. L’aspetto più interessante da osservare, da esperti e cultori delle automobili, riguarda il motore e i cerchioni, rimessi a lucido. Non è la prima volta che assistiamo a lavi leggendari. Date una occhiata a questo di una Ferrari iconica.

La parte più difficile del lavoro riguarda il lavaggio del motore e di tutti i componenti che hanno necessitato l’uso di strumentazioni tecniche. Bisogna saper dove mettere le mani per evitare dei disastri. Il risultato finale è stupefacente. Il video in basso vi lascerà senza parole per lo stato di degrado e soprattutto per il prima e dopo. Potrete ammirare tutti i dettagli di un’auto che ha raccolto consensi e ha reso più comodo il viaggio di milioni di famiglie nel mondo.

Il car wash epico della Mercedes

Come sia possibile che un’auto teutonica di tale lustro possa essere stata ridotta ad un rottame non ci è dato saperlo. Quello che è lampante è che tutto può essere recuperato con la giusta esperienza. I tecnici di Vermijl Car Detail hanno recuperato una Mercedes W202 Station Wagon con quasi 600mila km. Probabilmente i proprietari dopo aver sfruttato al massimo la vettura hanno deciso di lasciarla marcire per anni.

La vettura era costruita sulla base della berlina, dato che la precedente 190 era stata commercializzata solo come berlina a tre volumi. Si distingueva solo per un retrotreno da tipica vettura SW con un vano bagagli molto ampio. L’auto tedesca vantava un piano di carico modulabile grazie anche al divano posteriore frazionabile o completamente abbattibile. Si partiva da una motorizzazione di base da 1.8 litri sino al 3.6 AMG.

Nell’ultimo anno di produzione della station wagon, tra il 2000 ed il 2001, è stata lanciata anche una versione denominata C180 con un motore 2 litri da 129 CV. Oltre a berlina e station wagon ne sarebbero dovute derivare una coupé, una roadster ed un ibrido coupé-wagon. Vi lasciamo alle immagini del prima e dopo che vi lasceranno, assolutamente, senza fiato.

Impostazioni privacy