Leclerc non risparmia nessuno, mette l’elmetto prima della gara: “Siamo pronti alla sfida”

Charles Leclerc ha rilasciato delle dichiarazioni molto forti alla vigilia dell’ultimo gran premio della stagione. Ecco cosa ha detto il pilota della Ferrari, sicuramente voglioso di chiudere in bellezza una stagione discontinua.

La stagione di Charles Leclerc non è stata esaltante. Il pilota monegasco ha lottato per il mondiale l’anno scorso, almeno fino a metà stagione, ma quest’anno non è mai riuscito ad impensierire la Red Bull di Max Verstappen. Il pilota olandese ha conquistato il suo terzo titolo iridato consecutivo, mentre Leclerc si è dovuto accontentare di qualche podio. A differenza della stagione 2022, quest’anno Charles non ha vinto nemmeno una gara, ma ha ancora una possibilità.

Leclerc non risparmia nessuno, mette l'elmetto prima della gara: "Siamo pronti alla sfida"
Charles Leclerc (ANSA) – Fuoristrada.it

Prima del Gran Premio di Abu Dhabi, Charles Leclerc ha parlato delle aspettative in vista dell’ultimo weekend della stagione. Nonostante la Red Bull sia nettamente favorita, la Ferrari è ancora in corsa per il secondo posto nel mondiale costruttori, che salverebbe in parte la stagione. Per questo motivo, Leclerc vuole chiudere la stagione in bellezza, provando almeno ad arrivare davanti a Lewis Hamilton e George Russell.

Leclerc: “Siamo pronti a sfidare la Mercedes”

Il mondiale 2023 di Formula Uno è stato dominato dalla Red Bull. Anzi, volendo essere onesti, lo ha dominato Max Verstappen. Il figlio di Jos ha vinto quasi tutte le gare e avrebbe vinto il mondiale costruttori da solo, senza l’aiuto di Perez, spesso deludente quest’anno, soprattutto nella seconda parte della stagione. L’unico obiettivo che resta alla Ferrari è il secondo posto nella classifica costruttori, distante solo quattro punti e, in questo momento, in possesso della Mercedes.

Ferrari team
La squadra della Ferrari. Fonte: Ansa (fuoristrada.it)

Una volta arrivato a Yas Marina, Charles Leclerc ha lanciato il guanto di sfida nei confronti dei piloti Mercedes. Il monegasco sembra molto motivato e vorrebbe ottenere un podio nel corso dell’ultimo weekend di una stagione per niente esaltante per lui. La Mercedes ha un piccolo vantaggio perché sembra più adatta alla pista di Abu Dhabi, ma Charles Leclerc non ha nessuna intenzione di mollare e proverà a dare il massimo anche nelle qualifiche.

Partire davanti ad almeno una delle due Mercedes sarà fondamentale, ma sarà importante anche l’aiuto di Carlos Sainz che, se non dovessero esserci sorprese, terminerà anche questa stagione davanti al compagno di squadra più blasonato. Leclerc ha tracciato anche un bilancio della stagione che sta per terminare, iniziata con altre premesse, ma che ha visto la Ferrari abbastanza discontinua in base alle caratteristiche delle varie piste. Abu Dhabi è un tracciato nel quale la Mercedes si è sempre esaltata, sarà difficile conquistare il secondo posto nella classifica costruttori, ma Sainz e Leclerc hanno l’obbligo di provarci fino all’ultimo giro.

Impostazioni privacy