Elon Musk cuore d’oro, offerta mai vista per questa Tesla: è gratis

Tra proclami su nuove vetture e una crisi inaspettata su alcuni mercati, la Tesla si rifugia in una iniziativa del suo fondatore che sta mandando al settimo cielo gli appassionati.

Elon Musk è tornato a far parlare di sé! L’ultima volta quando era stata? Probabilmente ieri, tuttavia il CEO di Tesla sa sempre come attirare l’attenzione. Avrebbe dovuto salire anche su un ring, in Italia, per prendere a pugni il creato di Facebook, Mark Zuckerberg. Questa è un’altra storia, ma rimando in tema di industria 2.0 dell’Automotive le iniziative del sudafricano hanno reso la Tesla il brand del futuro.

Offerta mai vista per questa Tesla
Tesla, la trovata geniale di Musk (Ansa) fuoristrada.it

La forza del marchio sta nella capacità di pensare out of the box come dicono dalle parti di Cupertino. Nella Silicon Valley, nei primi tempi, vieni visto come un visionare, poi magari come uno che ci ha provato. Dalle nostre latitudini chiunque avesse presentato con orgoglio un pick-up folle come il Cybertruck sarebbe stato visto come un mentecatto, soprattutto dopo aver distrutto con un masso i finestrini. Altri mondi e altri mercati. Negli Stati Uniti il concetto del fallimento non è contemplato.

Il listino Tesla, in attesa del suo bestione unico al mondo, vanta già 4 modelli full electric e nessuno, realmente, a basso costo. La moda della vettura di Cupertino è già impazzata negli States e ha coinvolto anche facoltosi progressisti italiani. Uno dei modelli più amati è la Model 3. L’entry level ha un prezzo più alla portata rispetto alle sorelle maggiore (43.470 euro chiavi in mano). Sul piano dello stile l’EV è all’avanguardia. Vanta una linea sinuosa e pulita, anche per evitare spiacevoli disturbi aerodinamici e senza snaturare il DNA alla spina della casa californiana.

Il concept fu svelato nel 2016 in California, direttamente da Elon Musk, sotto lo sguardo estasiato di 800 invitati selezionatissimi. Con il sistema di prenotazione della Model 3 per soli 1000 dollari, oltre 115mila persone decisero di lanciare la fiche sull’auto elettrica, solo qualche ora dopo il suo lancio. Gli americani, sotto questo aspetto, stanno molto avanti. Business is business e Musk, in quasi 8 anni, è diventato l’uomo più ricco della terra. Ok, c’è quel furbone di Mr. Amazon, all’anagrafe Jeff Bezos, ma lui vi regalerà mai ricariche elettriche gratis?

Tesla, la trovata geniale di Musk

L’imprenditore sudafricano, perlomeno negli States, ha lanciato una iniziativa clamorosa. Chiunque acquisti una Model 3 o una Model Y entro il 31 dicembre 2023 avrà 6 mesi di ricariche completamente gratis. Musk non si è svegliato una mattina e ha deciso di perdere la testa. Dietro certe strategie vi sono studi di marketing mirati perché come si suole dire dalla parti di Las Vegas, alla fine, vince sempre il banco.

L'idea di Musk
Frontale Tesla (Ansa) fuoristrada.it

La cassa Tesla è, particolarmente, piena. A Cupertino si possono anche permettere sconti di 3mila dollari per i nuovi modelli. L’obiettivo è massimizzare le vendite in un periodo dove, almeno in Europa, i risultati non sono stati spettacolari come nelle attese. In vista della chiusura dell’ultimo trimestre dell’anno Musk vuole fare il botto di vendite.

Offrire 6 mesi di ricarica a zero costi a chiunque acquisti una Model 3 o Model Y entro la fine dell’anno appare già una strategia molto invitante, specialmente per chi viaggia in lungo e in largo. Ben presto vi sarà un rinnovamento della gamma, ma nel frattempo l’imprenditore vuole ingolosire anche coloro che sono in atroci difficoltà nel pagare alla pompa di benzina dei pieni sempre più proibitivi. Riuscirà la Tesla con la sua ultima promozione a fare il botto nel mese di dicembre? Continuate a leggerci e lo scoprirete.

Impostazioni privacy