Quest’auto è un vero “cassone” ma al proprietario va bene così: il video è da non perdere

Un cassone diventa un’auto e viene guidato su una strada. Le immagini hanno lasciato tutti quanti a bocca aperta

Quando si pensa di aver visto di tutto nella vita, arriva sempre il web a declinare questa possibilità. In particolare, ci sono influencer, youtuber e chi più ne ha più ne metta a impegnarsi per far sì che ciò avvenga. Far ricredere gli utenti è divenuta una lotta sempre più ardua, visto che il mondo di internet è in grado di offrire proprio di tutto, ma questa volta Chris Rollins ci è riuscito in pieno.

Quest'auto è un vero "cassone" ma al proprietario va bene così: il video è da non perdere
Cassonetto – Fuoristrada.it

Parliamo di uno youtuber che possiede oltre 64 mila follower, i quali vengono allietati da dei video a dir poco sconvolgenti. Uno degli ultimi espone tutto il suo ingegno mostrandosi alla guida di un cassonetto della spazzatura, dato che è riuscito a trasformarlo in una piccolissima automobile.

Per poter fare ciò, ha montato su di esso tre ruote, oltre al fatto che lo ha anche motorizzato a puntino. Il perché di tale operazione, ovviamente, è inspiegabile ma, di certo, sarà riuscito a superare più di un record, dato che mezzi del genere in circolazione non si sono mai visti.

Un cassonetto può diventare un mezzo di trasporto?

Il video che vi condivideremo nei prossimi paragrafi è riuscito a catalizzare su di sé l’attenzione di diversi utenti del web. Più precisamente, solo su Youtube è riuscito ad avere oltre un milione e mezzo di visualizzazioni, numeri del tutto sorprendenti. Ma si sa, gli amanti della rete virtuale amano queste particolarità e Chris Rollins lo sa bene, dato che non è la prima volta che si cimenta in delle pratiche del genere.

Cassonetto motorizzato
Il cassonetto con le ruote e un motore (Youtube – Chris Rollins) – Fuoristrada.it

Ovviamente, la sua attività è stata riportata anche da parte di diversi siti di nicchia, specializzati nel mondo dei motori. Lo youtuber è riuscito a creare il bidone della spazzatura più veloce di sempre, visto che è stato in grado di farlo arrivare alla velocità di 101 km/h e guidarlo non è stato affatto semplice.

Nella parte anteriore è stata montata la ruota di una bicicletta, mentre in quella posteriore quelle che sembrano di un monopattino. Il motore montato è da 12 cavalli e l’idea era proprio quella di aumentare al massimo la velocità del mezzo, così da poter farlo rendere al meglio.

Fatto ancor più curioso è quello relativo al record superato che era di 77 km/h, effettuato da un mezzo molto simile a quello costruito da lui. Solo a pensare che ci siano state più di una persona a creare qualcosa del genere fa rabbrividire e la speranza è quella che abbiano prima pulito a fondo i bidoni in questione.

Impostazioni privacy