Nissan, ma che occasione! | La decisione spiazza i clienti, tutti felici

Taglio dei costi importantissimo in casa Nissan per uno dei modelli più sognati dai clienti: ora costa pochissimo

Nissan, che nel settore delle auto elettriche è uno dei marchi migliori, ha deciso di adottare una soluzione che farà felici moltissimi clienti. Infatti uno dei suoi SUV elettrici, sarà ora offerto a condizioni ancora più convenienti. Questo significa ovviamente un prezzo ancora più competitivo. Un’ottima notizia per chi stava pensando di acquistare questa auto.

Nissan, ma che occasione! | La decisione spiazza i clienti, tutti felici
Nissan – Fuoristrada.it

La novità riguarda l’Ariya, il cui prezzo di listino si abbassa in modo significativo. L’Ariya versione base, nel modello “Engage” con batteria da 63 kWh, motore elettrico anteriore da 218 CV e 300 Nm di coppia, avrà infatti un prezzo di listino che partirà da 42.600 euro. Ovvero un taglio di 8.250 euro rispetto a prima. Una bella differenza. Inoltre, c’è la possibilità di ulteriori sconti offerti dalla casa automobilistica e dagli incentivi governativi. Se si usufruisse di questi sconti e incentivi, il prezzo base dell’Ariya può scendere notevolmente, fino a toccare addirittura i soli 34.900 euro.

Un passo importante di Nissan verso i clienti e soprattutto che può segnare una vera e propria svolta, poiché indirizza il mercato verso prezzi più accessibili per l’auto elettrica. Riducendo i prezzi dell’Ariya, Nissan risponde alla crescente domanda di veicoli elettrici a un costo accessibile. Il tutto nonostante il fatto che la versione Engage con batteria da 63 kWh offre un’autonomia di tutto rispetto: 404 km nel ciclo WLTP. Così diventa un’opzione molto interessante per chi cerca un’auto elettrica senza doversi svenare.

Nissan Ariya: incentivi per costo e ricarica

Ma non finisce qui: Nissan rende ancora più allettante l’acquisto dell’Ariya attraverso un pacchetto “senza pensieri” per la ricarica domestica. Si tratta di un pacchetto che include il Wallbox Pulsar Plus con installazione da parte di un personale certificato. Grazie al Bonus Colonnine Domestiche del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, si può avere un rimborso dell’80% del costo totale del pacchetto: ciò significa che dal costo di 1.800 euro iniziale ne vanno sottratti 1.440.

Nissan Ariya a un prezzo bassissimo
Nissan Ariya, il costo si abbassa – (Foto ANSA) – fuoristrada.it

A questo punto siete già convinti probabilmente, ma c’è anche un ulteriore vantaggio. Chiunque compri un’Ariya entro il 31 marzo 2024 avrà accesso a ricariche gratuite nei 12 mesi successivi all’immatricolazione, per un totale di 10.000 km di percorrenza. Un risparmio stimato in circa 1.000 euro in un anno. I clienti riceveranno un voucher con un credito di 160 kWh al mese, da utilizzare presso le infrastrutture di ricarica pubblica di Enel X. C’è la possibilità di prenotare gratuitamente le stazioni di ricarica e controllare lo stato della ricarica tramite l’app Enel X Way.

Una serie di condizioni davvero molto vantaggiose e che porterà, ne siamo certi, molti clienti ad acquistare l’Ariya, auto che – tra l’altro – è anche molto bella. Nissan dimostra l’impegno nel rendere le auto elettriche più accessibili. Il futuro automobilistico è probabilmente più sostenibile e questo è un altro passo importante.

Impostazioni privacy