Chi dorme non prende Porsche: modello iconico ripescato da un fiume (VIDEO)

Incredibile ritrovamento di una Porsche che è finita all’interno di un fiume e le sue condizioni erano davvero disperate.

La Porsche è un sogno a occhi aperti per la maggior parte delle persone, con la casa di Stoccarda che nel corso degli anni ha avuto modo di produrre una serie di modelli che sono diventati uno status symbol. Avere un’auto del genere significa aver coronato un obiettivo della vita, con tanti personaggi famosi che ormai non possono fare a meno se non acquistare un modello di Stoccarda.

Chi dorme non prende Porsche: modello iconico ripescato da un fiume (VIDEO)
Porsche – Fuoristrada.it

La Porsche ha dato vita nel 1963 al modello che più di tutti ha saputo scrivere pagine leggendarie nella storia delle quattro ruote, perché non vi è davvero dubbio alcuno sul fatto che la 911 sia l’auto per eccellenza della casa tedesca. Si tratta di un coupé che è cresciuto negli anni e che continua a rinnovarsi, arrivando oggi alla sua ottava generazione diversa.

Si tratta di un’auto che si mostra con una lunghezza di 452 cm, una larghezza di 185 cm e un’altezza di 130 cm. Le forme sinuose e assolutamente eccezionali fanno sì che questa sia un’auto che sia estremamente sviluppata da un punto di vista tecnologico, con la presenza di un display al proprio interno da ben 10,25 pollici. Il suo vero punto di forza rimane però il suo straordinario motore.

La Porsche per la 911 continua a sfruttare il V6 per tutte le proprie varianti. Ciò che cambia è solo la cilindrata, con la versione più performante di tutti che è da 3750 di cilindrata e con un’erogazione massima di 650 cavalli. Questo fa sì che la 911 possa toccare i 330 km/h e il prezzo di partenza è di 254.885 Euro. Purtroppo anche a queste automobili accadono alcune problematiche, ma finire in fiume sembrava impossibile.

Porsche 911 nel fiume: ecco il ritrovamento

A mostrare al mondo intero le peggiori figure che possono compiere coloro che acquistano automobili di lusso è come sempre la pagina Instagram di “Supercar.fails”. Quest’ultima è sempre molto attenta a queste strane vicende e non perde mai occasione di mostrare al mondo intero gli errori più incredibili.

Porsche 911 finisce nel fiume
Porsche 911 (Instagram – Fuoristrada)

In questo caso siamo negli Stati Uniti, anche se non viene specificato la zona. Quello che però si può notare è che una gru è costretta a raccogliere dal fondo della fiume una bellissima Porsche 911 rossa. Di certo non è quello che qualcuno potrebbe attendersi andando in un fiume, magari andando sulle sue rive per pescare dei pesci e non certo delle automobili.

Molto divertente la battuta di un utente al di sotto di questo post, con quest’ultimo che spiega come si tratti di un nuovo modello: la 911 S(ubmarine). Non si capisce come sia potuta finire in fondo al fiume quella splendida vettura. Non sembra infatti che siano stati riportati dei danni a persone e dunque al guidatore.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Supercar Fails (@supercar.fails)

Difficile capire se si tratti di un’auto rubata o qualsiasi altra storia che possa esserci alle spalle di questa vettura. La componente elettronica sarà sicuramente andata persa ed è un duro colpo per gli appassionati vedere queste immagini con protagonista un’auto del genere.

Impostazioni privacy