Trovano una Ferrari in una mega villa abbandonata: l’auto vale molto più della casa

Una Ferrari da sogno è stata trovata in un luogo pazzesco, ed il suo valore è ancor più assurdo. Andiamo a vedere cosa è accaduto.

Il marchio Ferrari ha una storia che è nata ben 76 anni, e questo mito italiano continua ad inorgoglirci sempre di più. La prima Rossa della storia, la 125 S, è nata nel 1947, e da quel momento in poi ha iniziato a crescere sempre di più, diventando quel brand che vale svariati miliardi di euro che oggi conosciamo. Le vendite, come ben sappiamo, sono al massimo storico, con dei risultati che tutti le invidiano.

Trovano una Ferrari in una mega villa abbandonata: l’auto vale molto più della casa
Ferrari – Fuoristrada.it

La Ferrari, purtroppo, vive un periodo difficile per ciò che riguarda il motorsport e la F1, dove non ci sono i presupposti per tornare a vincere in fretta. Tuttavia, la clientela non è molto interessata a quello che si vede sulle piste, dal momento che si continua a vendere senza alcun problema, con tanti nuovi modelli che sono in fase di sviluppo. Nel frattempo, uno dei modelli più fantastici della storia è stato appena ritrovato in un luogo che nessuno poteva immaginare.

Ferrari, guardate questo gioiello trovato in una villa

Un qualcosa di del tutto assurdo è avvenuto in una villa abbandonata, che si trova sulla spiaggia di Santa Cruz, in California. Due agenti immobiliari stavano visionando il luogo, quando si sono trovati davanti una delle Ferrari più belle e costose di sempre, la 250 GT Berlinetta Lusso. Coloro che l’hanno trovata sono Dana Bambace e Kimberly Ward, i quali avevano ricevuto l’incarico di visionare la villa appartenuta a David Downs, uno scienziato che aveva accumulato un discreto patrimonio nel corso della sua esistenza.

Ferrari 250 GT Berlinetta Lusso in una villa
Ferrari 250 GT Berlinetta Lusso che capolavoro (ANSA) – Fuoristrada.it

A dare il compito di valutare la villa erano stati gli eredi del defunto ex proprietario, in modo da poter dare il via ai lavori di riparazione per poi vendere questo immobile. Ovviamente, essendo la villa ridotta in uno stato di abbandono da diversi anni, necessitava di lavori di riparazione ed ammodernamento, ed ormai tutto era chiaro, con i due protagonisti della vicenda che stavano per lasciare la casa. Tuttavia, sono poi scesi nel garage per valutare le sue condizioni, trovando l’auto di Maranello.

Parliamo di una Ferrari che è stata prodotta solamente in 350 esemplari, dotata di un motore V12 di 3 litri che le permette di raggiungere i 250 km/h di velocità massima. Si tratta di un dato davvero clamoroso, perché non dobbiamo dimenticare che risale ad oltri 50 anni fa, con la carrozzeria griffata Pininfarina che aggiunge quel tocco di classe in più, ad un gioiello che già di per sé fa paura per la sua bellezza e per l’eleganza delle linee.

Per quello che riguarda il suo valore, si dice che venga a costare ben oltre 2 milioni di euro, praticamente un prezzo superiore a quello della villa in cui si trovava. La scoperta è stata strepitosa, ed ha riportato alla luce un modello che tutti credevano ormai perso nei meandri del tempo che scorre. Per fortuna, ora troverà una nuova casa e verrà molto probabilmente messa all’asta.