Mercedes si supera ancora una volta: la nuova berlina è uno spettacolo, arriverà anche in Italia

La Mercedes ha appena tolto i veli ad un nuovo gioiello, che ha già fatto impazzire i fan. Ecco quali sono le sue forme.

Nonostante la grave crisi degli ultimi mesi, il mercato dell’auto non si ferma, con le case automobilistiche che stanno sfornando nuovi modelli in continuazione. L’ultima a farlo è la Mercedes, che ha tolto i veli alla nuova Classe E. La casa di Stoccarda ha in programma un futuro improntato sull’elettrico, ma la scarsa domanda di questi veicoli, soprattutto in Germania, porta ancora a puntare fortemente sui motori termici.

Mercedes che novità
Mercedes logo (ANSA) – Fuoristrada.it

La Mercedes ha fatto dell’eleganza mescolata con la sportività nelle sue linee la propria forza, e c’è da dire che la nuova Classe E è davvero un capolavoro. Tuttavia, il dato negativo è dato dal prezzo, che di sicuro non è popolare, ma i tanti allestimenti che sono stati messi a disposizione dei clienti e le grandi prestazioni non potevano far immaginare nulla di meglio.

Mercedes, svelata la nuova Classe E che fa sognare

In casa Mercedes si è soliti realizzare capolavori, con un nuovo modello che ha già fatto scalpore. Stiamo parlando della nuova Classe E, dal prezzo di partenza di 68.531 euro. Questo modello ha una storia lunghissima, dal momento che quella del debutto fu svelata 75 anni fa, e c’è da dire che la casa di Stoccarda ha lavorato davvero duro, presentando tante tipologie differenti sul fronte degli allestimenti.

Mercedes Classe E cambia tutto
Mercedes Classe E nuova versione (Mercedes) – Fuoristrada.it

Troviamo, infatti, 8 tipi diversi di berlina e 6 Station Wagon, con quest’ultima che potrebbe essere al canto del cigno, visto che la casa tedesca ha annunciato di voler eliminare questo tipo di carrozzeria in futuro. Le proporzioni della nuova Classe E sono quelle di una berlina a tre volumi, con delle nuove maniglie posizionate sugli sportelli molto caratteristiche, con una mascherina del radiatore tridimensionale sul frontale.

Molto aggressivo l’anteriore, che fa ben capire come il marchio tedesco riesca, una volta in più, a mettere insieme eleganza e sportività sulle sue auto di fascia alta. Sono disponibili di serie i fari con tecnologia LED Performance, mentre, come optional, c’è il Digital Light, che è disponibile sia con che senza funzione di proiezione, anch’esso un vero e proprio tocco di classe.

Una notizia importante riguarda i motori, dal momento che la metà di quelli di serie saranno Plug-In Hybrid. In particolare, essi appartengono alla quarta generazione di casa Mercedes, con i motori sia diesel che benzina che sono dotati della turbocompressione e dell’assistenza intelligente con generatore di avviamento integrato. Si tratta di ibridi leggeri, ed una nuova batteria consente ai modelli di aumentare la propria potenza elettrica da 15 a 17 kW. La coppia sale invece a 205 Nm.

Per il momento, non sappiamo quando la nuova Classe E arriverà nelle nostre concessionarie, ma va detto che il prezzo non è di certo popolare. Le linee e le performance però sono da favola, frutto di un lavoro di ricerca, sia sul fronte aerodinamico che motoristico, che ha portato a risultati notevoli. Siamo sicuri che questo modello dirà la sua sul mercato.