Dacia vuole battere Jeep fuoristrada: “Non stiamo giocando allo stesso gioco”

La Dacia è pronta a contrastare la Jeep e arrivano dichiarazioni davvero incredibili che fanno sperare i clienti della casa rumena.

Il costo delle automobili è cresciuto in modo esponenziale negli ultimi anni, per questo motivo sono sempre di più coloro che si rifugiano nel mondo Dacia. La società che viene dalla Romania è infatti una delle poche che sta continuando a mantenere un prezzo accessibile ai più, senza dimenticare la qualità.

Dacia vuole battere Jeep fuoristrada: "Non stiamo giocando allo stesso gioco"
Dacia e Jeep – Fuoristrada.it

Uno dei motivi per i quali la Dacia è in grado di essere così competitiva sul mercato è legato al fatto che ha modo di poter limitare quanto più possibile gli optional. Questa è una decisione ovviamente singolare e alla quale non tutti sono d’accordo, soprattutto nel momento in cui si decide di lanciarsi nel mondo tecnologico come avviene oggi.

La Dacia però ha capito che maggiori sono le innovazioni tecnologiche nell’auto e maggiore sarà il prezzo. Questo comporta così grossi limiti nell’acquisizione di molti modelli da parte della maggior parte delle persone.

Non è un caso dunque che moltissime delle auto che al momento sono maggiormente vendute in Italia abbiano il marchio della Dacia. La realtà delle utilitarie non vuole però essere l’unico mercato nel quale la Dacia vuole lottare e primeggiare, ma di recente si sta lanciando anche nella produzione di Suv molto interessanti come la Duster.

Una delle aziende che si è messa maggiormente in luce per queste auto è la Jeep. Il colosso statunitense ha potuto ampliarsi sempre di più nel corso degli anni, soprattutto con la produzione di fuoristrada, ma ora la società del Gruppo Stellantis ha un nuovo rivale.

Van den Acker sfida: “La Dacia sarà la Jeep d’Europa”

In un periodo dove ormai tutti quanti stanno cercando di imporsi nel mondo dei Suv, la Dacia non solo vuole diventare una delle aziende più apprezzate, ma allo stesso tempo prova a far parlare di sé con una nuova e incredibile novità. Stando a quanto riporta il capo design del Gruppo Renault, nel quale è presenta la Dacia, tutto quanto potrebbe cambiare.

Laurens van den Acker, notizie sulla Dacia
Laurens van den Acker (Ansa – Fuoristrada)

Laurens van den Acker infatti è stato intervistato da Autocar ha spiegato come ci saranno grossi cambiamenti in futuro.” Al momento ritengo che in Europa non ci possa essere una seria occorrenza alla Jeep. Per questo motivo dobbiamo fare di tutto e di più per imporci in questo mercato e perché dunque non potrebbe essere la Dacia la vera rivale?”.

La Dacia dunque si candida a tutti gli effetti per essere la rivale della Jeep per quanto riguarda la produzione di automobili da fuoristrada. Van den Acker infatti ha dichiarato che l’azienda rumena è una di quelle più ricercate da coloro che amano la natura.

Il capo design inoltre ha spiegato come l’intento sarà quello di dare vita dei fuoristrada e dei Suv che siano sì più grandi, ma che allo stesso tempo non entrino nella categoria Premium. In questo modo il prezzo può rimanere basso e competitivo. Una sfida dunque che si appresta a essere quanto mai avvincente, con la crescita della Dacia che da tempo si è fatta esponenziale.

Impostazioni privacy