L’auto elettrica conviene: arriva il clamoroso sconto dove non te l’aspetti

Sull’auto elettrica ci sono continue discussioni, ma ora vi parleremo di un caso curioso. Ecco cosa è accaduto in un luogo molto noto.

L’auto elettrica è uno degli argomenti più discussi per chi si occupa del settore automotive, ma anche per chi deve decidere che vettura acquistare. A partire dal primo gennaio del 2035 sarà vietata la vendita e la produzione delle macchine con motore termico, ma per il momento, la domanda per le EV non è ancora così elevata, nonostante i grandi sforzi che le case stanno facendo in quella direzione.

Auto elettrica ora conviene
Auto elettrica che occasione – Fuoristrada.it

Il parco auto in Italia è tra i più vecchi in Europa, ed è ovvio che per l’auto elettrica non ci sia grande entusiasmo. Il Governo ha provato ad invertire la tendenza con tanti incentivi statali, ma non c’è stata una risposta così entusiasmante. Infatti, in base a molti sondaggi, gli italiani non credono che l’elettrificazione sia la soluzione ai problemi del nostro clima, soprattutto per via della produzione e dello smaltimento delle batterie.

L’obiettivo è quello di cercare di cambiare le carte in tavola, ma non è facile visti gli altissimi prezzi di questi modelli, che di certo, in un periodo di questo tipo, non fanno nulla per aumentare le vendite. Nelle prossime righe, vi racconteremo un episodio che potrebbe farvi cambiare idea, visto che un famoso luogo turistico del nostro paese ha pensato ad un qualcosa di motlo particolare.

Auto elettrica, c’è un posto dove conviene

Un interessante episodio che visto coinvolta l’auto elettrica è quella riportata da “Automoto.it“, con un’iniziativa che ha visto protagonista un comune italiano che fa già discutere. Il luogo protagonista di questo episodio è Portofino, ambita e lussuosa località marittima della Liguria, in cui si pensa a diminuire le emissioni, agevolando chi possiede una vettura full electric.

Parcheggio che risparmio
Parcheggio con l’elettrico paghi di meno (Pixabay) – Fuoristrada.it

In un punto del paesino, infatti, è presente un cartello con su scritto “Tariffe con Carbon Tax“, ed ora vi spiegheremo di cosa si tratta. A Portofino, lo scorso anno, è stato lanciato il programma “Portofino Carbon Free“, da parte del Sindaco Matteo Viacava, che ha fruttato ben 130.000 euro nel 2022. Per incentivare l’acquisto di un’auto elettrica ed, in generale, una mobilità più sostenibile, c’è stata un’idea molto particolare.

Infatti, chi ha una vettura ad emissioni zero può usufruire di uno sconto di 5 euro per parcheggiare la propria macchina. Tra le altre novità c’è anche una nuova serie di colonnine di ricarica Enel X Way, con l’obiettivo di migliorare le infrastrutture che stanno dietro al mondo delle emissioni zero, un problema che in Italia è presente da anni e che non è ancora stato risolto.

Dunque, Portofino si sta dimostrando un luogo che punta tutto sull’abbattimento delle emissioni, ed è probabile che faccia scuola per molti altri comuni. L’elettrificazione è un processo che richiede dei forti incentivi, e quella attuata è sicuramente una buona idea per cercare di invertire la tendenza. Tuttavia, se i prezzi dei modelli non scenderanno, resterà un progetto fine a sé stesso anche in futuro.

Impostazioni privacy