Colosso delle quattro ruote dice addio a un modello che ha fatto la storia, appassionati increduli

Un noto marchio automobilistico ha preso una decisione dura da mandar giù per chi amava quest’auto, che non vedremo più in giro.

In questo periodo specifico, il mondo delle quattro ruote sta cambiando, anche a causa della terribile crisi e del calo delle vendite. Inoltre, sono tanti i modelli a cui stiamo dicendo addio, visto il netto dominio dei SUV che ormai stanno spodestando tutte le altre vetture. In tal senso, la Mercedes ha già preso una decisione forte, ed ha intenzione di eliminare tutte le Station Wagon entro pochi anni.

Auto addio ad un grande modello
Un addio molto triste – Fuoristrada.it

La Fiat è concentrata sul discorso dei B-SUV, con la nuova 600e e la Panda del futuro che sono pronte ad inaugurare una nuova generazione di modelli. Dunque, il parco auto sta cambiando ed anche di parecchio, con l’elettrico che, chiaramente, vuole farla da padrone, anche se la domanda per le auto ad emissioni zero è ancora molto bassa.

A dare un pugno nello stomaco agli appassionati, in queste ultime ore, ci ha pensato la Volkswagen, che è del tutto incentrata sulle nuove tecnologie. L’impegno verso le emissioni zero porta via tante energie, ed un modello storico sta per dire addio al settore prodotto. Andiamo a vedere di che auto si tratta e da quando non la vedremo più in circolazione.

La Volkswagen saluta la storica Passat berlina

Il 2024 sarà l’anno in cui farà il proprio debutto la nuova Passat, che sarà però proposta nella sola versione Station Wagon. La casa di Wolfsburg ha infatti deciso di accantonare la berlina, una notizia che, di sicuro, non farà la gioia dei fan. Per quello che riguarda il modello che vedremo, sarà ricca di novità.

Volkswagen Passat addio alla berlina
Volkswagen Passat ora cambia tutto (ANSA) – Fuoristrada.it

Dopo ben dieci anni di onorato servizio per il progetto B8, la Volkswagen andrà ad immetterà sul mercato una nuova generazione di Passat, e le novità non mancheranno. Prima di tutto, andrà ad assumere una maggior lunghezza rispetto al progetto precedente, e sarà lunga ben 4,91 metri. L’aumento è di ben 14 centimetri rispetto all’uscente B8, ed anche gli interni ne beneficiano, così come il bagagliaio che ora ha una capienza di 690 litri, mentre in passato ne avevamo 40 in meno.

Il design non verrà affatto rivoluzionato, come si è visto in alcune immagini spia che sono apparse in questi mesi. Nel pieno stile Volkswagen, si tratterà di un aggiornamento, che però renderà perfettamente riconoscibile il modello Passat. Le superfici saranno levigate con tagli netti, ed i nuovi fari a matrice LED vogliono toccare vette inesplorate. Secondo quelle che sono le voci di questi mesi, pare che potranno illuminare per ben 500 metri, aumentando la sicurezza di notte.

La Passat che arriverà nel 2024 non sarà elettrica, ed i motori saranno a benzina ed a gasolio. Le potenze saranno molto elevate, con la meno prestazionale che partirà da 150 cavalli. Andrà forte la ibrida plug-in da 204 cavalli di potenza massima, con un’autonomia che, in elettrico, dovrebbe essere di circa 100 km. Ormai manca poco alla presentazione e poi sapremo tutto su di lei.

Gestione cookie