Dai 60 ai 100 milioni, c’è un motivo per cui questa Ferrari farà la storia: è proprio lei

Oggi vi parliamo di una Ferrari che ha scritto la storia delle quattro ruote, e che ora può anche essere vostra. Ecco che auto è.

Il marchio Ferrari è sempre il più amato di tutti, ed oggi vi parleremo di una vettura che ha fatto la storia di questo costruttore. La casa di Maranello, di gioielli senza tempo ne ha prodotti tanti, ma vi garantiamo che nessuno è all’altezza di quella di cui vi stiamo per narrare le gesta. Prima di tutto, sappiamo che verrà venduta ad un prezzo folle, mai raggiunto in passato, a conferma del suo enorme valore.

Dai 60 ai 100 milioni, c'è un motivo per cui questa Ferrari farà la storia: è proprio lei
Ferrari – Fuoristrada.it

La Ferrari protagonista di oggi è un modello che ha preso parte e con successo alla gara per eccellenza, vale a dire la 24 ore di Le Mans. Questo evento è stato vinto quest’anno con la 499P, che al debutto ha fatto subito la voce grossa. Tuttavia, la 250 GTO resta forse la Rossa più iconica ed esclusiva, ed ora può essere vostra.

Ferrari, ora in vendita una maestosa 250 GTO

Una delle giornate più attese dai collezionisti di tutto il mondo, nel corso del prossimo periodo, sarà quella del 13 di novembre, quando in quel di New York avverrà un evento super-atteso. RM Sotheby’s, una famosissima casa d’aste, metterà in vendita una Ferrari 250 GTO, vale a dire quella che da molti è giudicata come l’auto del Cavallino più bella di sempre. Inoltre, è bene sottolineare come non si tratti di un modello da strada, ma di un esemplare che ha vinto la 24 ore di Le Mans.

Ferrari 250 GTO in vendita
Ferrari 250 GTO modello clamoroso (Instagram) – Fuoristrada.it

Il prezzo di vendita è attualmente sui 60 milioni di dollari, ma secondo alcune stime, potrebbe anche salire e toccare i 100 milioni, e vi garantiamo che non è poi così assurdo che ciò accada. Si tratta di uno degli esemplari più rari di sempre parlando del modello GTO, dal momento che è l’unica creatura della casa di Maranello di serie ad aver corso per la stessa Scuderia modenese.

La vettura corse la 24 ore di Le Mans del 1962, ottenendo la vittoria di classe con Mike Parnes ed il nostro, compianto, Lorenzo Bandini, ma anche un ottimo secondo posto alla 1000 km del Nurburgring di quello stesso anno. Tre anni dopo giunge anche seconda nel Campionato Siciliano di Sicilia, a conferma di una versatilità che poche altre auto potevano dire di avere.

La Ferrari in questione, negli ultimi 38 anni, è stata di proprietà del presidente del Club americano del Cavallino, ma ora, l’auto che come numero di telaio riporta un 3765, dovrà essere presa in possesso da qualcuno. Il prezzo è davvero da record, ma vi garantiamo che quei soldi, un’auto così, li vale tutti.

La storia del Cavallino a Le Mans ci riporta ad un fascino del passato, che quest’anno è stato ricordato dalla meravigliosa vittoria della 499P. La 250 GTO è una delle Rosse più vincenti di sempre, dal momento che ovunque si è recata ha portato a casa dei risultati da sogno, ed ancora oggi è in grado di essere desiderata da migliaia di appassionati. Tra meno di due mesi conosceremo il nuovo proprietario.

Impostazioni privacy