Lamborghini, decisione definitiva che farà discutere: non lo faranno

Lamborghini ha finalmente preso una decisione davvero di notevole portata. Scopriamo di cosa si tratta e perché farà discutere.

La Lamborghini è un marchio davvero di spicco per quanto riguarda l’automobilismo tutto. La casa costruttrice del Toro negli anni ha costruito una storia a quattro ruote veramente speciale, e adesso si affaccia al 2023 con tanti obiettivi e ambizioni stellari. L’azienda italiana tenterà di migliorarsi anche nell’immediato futuro.

Lamborghini 10 febbraio 2023 fuoristrada.it
Lamborghini fuoristrada.it

Compito arduo e per niente semplice, visto e considerato lo storico dei modelli realizzati dalla Lamborghini fra design, motore e quant’altro. Con ll’innovazione elettrica che anche per quanto permane il brand in questione, incombe sempre di più. Ma sarà veramente così? Forse il marchio italiano non è ancora pronto a tale cambiamento. Un po’ come i suoi tifosi e appassionati, sparsi un po’ in tutto il mondo ed emozionatissimi per quanto deciso dalla creatrice di supercar al 100% italiane.

Lamborghini ha preso una scelta definitiva: i dettagli

L’elettrico riguarderà ogni produttore da qui al 2035. Ma non è così semplice, soprattutto per produttori del calibro di Lamborghini, dire addio al vecchio modus operandi. E infatti, l’azienda si approccia al 2023 con due modelli spinti da un portentoso V12: Invencible e Auténtica. Le ultime due one-off di un’era motoristica ad alte prestazioni quasi inimitabile. In entrambi i casi, viene erogata una potenza massima di oltre 700 cavalli. Tutte e due sono caratterizzate dal telaio monoscocca in fibra di carbonio.

Lamborghini Invencible (Web source) 10 febbraio 2023 fuoristrada.it
Lamborghini Invencible (Web source) fuoristrada.it

L’abitacolo è caratterizzato da linee semplici e pulite, con tanto di plancia minimalista e bocchette d’aerazione esagonali. La console è priva di strumentazione. Il cockpit, incorniciato dal carboniom, presenta una strumentazione digitale con grafica dedicata per ciascuna vettura. Arriviamo adesso alle colorazioni, certamente un tratto distintivo di questi due veicoli iperprestazionali. L’Invencible presenta un rosso accesissimo e dominante.

La carrozzeria, rigorsamente rossa, non si smentisce nemmeno per quanto riguarda le portiere, le pinze dei freni e dai cerchi con carene in carbonio. Sulle portiere poi spiccano due tricolori di forma esagonale. L’abitacolo presenta un contrasto tutto rosso e nero. Infine, per quanto riguarda la Lamborghini Auténtica, la carrozzeria si presenta tutta grigia, con dettagli in nero e livrea gialla. Quest’ultimo colore è stato riproposto per le pinze e nei principali elementi aerodinamici. Ci riferiamo nella fattispecie allo splitter anteriore e all’ala posteriore di dierivazione da corsa. Il profilo, poi, è semplicemente inconfondibile. L’abitacolo è elegante, i sedili sono di estrema qualità. Adesso non manca davvero più nulla, se non provare due auto che, senza dubbio, saranno a dir poco spaziali.