In questa città italiana fare il pieno all’auto costa pochissimo: cifre da non credere

Il momento, a causa del caro carburante, non è dei migliori per gli automobilisti. Ma per fortuna, evidentemente, non dappertutto.

L’era che stiamo vivendo è di quelle in cui si deve stare molto attenti a decidere che tipo di automobile fare nostra. Il prezzo del carburante è alle stelle e molti cercano di affidarsi alle alternative. Quelle più gettonate al momento sono elettriche, ma c’è sempre chi rimane fedele al risparmio fatto in modo diverso.

Caro carburante, in questo luogo si può: di cosa si tratta 6 dicembre 2022 fuoristrada.it
Caro carburante, in questo luogo si può: di cosa si tratta fuoristrada.it

In ogni caso, a prescindere dal veicolo utilizzato, è noto a tutti che il momento non è semplice per ogni automobilista al volante di un veicolo a motore. Tante alimentazioni, infatti, sono caratterizzate da prezzi a dir poco esagerati. Anche se, forse, non dappertutto.

La città che favorisce l’acquisto del gas metano

Secondo alcune statistiche riportate dalla Gazzetta.it il carburante che è aumentato di più è proprio quello relativo al gas naturale. Eppure, sembra che un’azienda agricola piacentina abbia trovato un metodo per tagliare il prezzo. A livello internazionale, il prezzo del gas metano ha toccato i due euro al chilo, in alcuni casi ha anche toccato i 3 euro.

Una soluzione sembra essere stata scovata da un’azienda; la fonte deriva dagli scarti delle aziende agricole, non è quindi estratto dai giacimenti. Proprio grazie a questo processo, l’azienda in questione ha messo in atto un metodo del tutto legale e a norma. La produzione ha toccato anche il picco dei 1.384 kg al giorno di biometano. Per sintetizzare, questa quantità può fare il pieno di 100 automobili al giorno.

L’idea dell’azienda agricola sul metano

Quello che si è tentato di fare è stato chiudere il processo riguardante l’economia circolare. In più, è stato attrezzato un biodigestore, oltre ad un impianto di upgrading capaci di produrre il gas per le auto a un prezzo di 1,39 euro al chilo. Si tratta dell’azienda Bosco Gerolo, in provincia di Piacenza, che sta gestendo questa attività da febbraio. Si tratta di una vera e propria distribuzione di gas a chilometro zero.

Carburante, è sempre più difficile risparmiare facendo il pieno 6 dicembre 2022 fuoristrada.it
Carburante, è sempre più difficile risparmiare facendo il pieno fuoristrada.it

La città in cui si trova è Rivergaro e i cittadini sono ben lieti di prender parte a quest’idea pionieristica. Le altre aziende possono seguire questo esempio. Inoltre, secondo la Coldiretti e grazie al Pnrr (capace di destinare 1,9 miliardi al settore) sarà possibile aumentare la produzione di gas dal 3% al 6%, per il fabbisogno nazionale. Un primo passo è stato fatto, ora spetta agli altri seguire questa primaria iniziativa.