Formula 1, annuncio doloroso per i fan: non ci sarà più | Ecco il sostituto

La Formula 1 ha annunciato l’addio. Ma non tutto il male vien per nuocere, e una decisione è stata comunque presa per il bene del circus.

La stagione agonistica si è appena conclusa. Ma il mondo della Formula 1 non si ferma mai. E così, arrivano importanti novità per le prossime stagioni con protagonista la massima serie automobilistica.

Il campionato che si è appena concluso è stato letteralmente dominato da Max Verstappen su Red Bull. Nonostante un avvio di stagione molto incoraggiante da parte della Ferrari e, in particolare, da parte di Charles Leclerc. Il pilota monegasco ha sfoderato qualche ottima gara, ma alla fine ha dovuto rinunciare al sogno mondiale.

Formula 1, si delinea il futuro: lui non ci sarà, trovato il sostituto 9 dicembre 2022 fuoristrada.it
Formula 1, si delinea il futuro: lui non ci sarà, trovato il sostituto fuoristrada.it

La speranza è che, nel corso della prossima stagione, il Cavallino Rampante possa essere più competitivo. In tal senso, come sappiamo, cambierà molto ai box della casa automobilistica di Maranello. Molti degli insuccessi, infatti, sono da ricondurre ai disastri strategici in corsa.

E ora, anche per progettare una monoposto che possa tenere il passo degli avversari, è ovviamente molto importante tenere d’occhio quali saranno i circuiti dove si correrà l’anno prossimo. E, in tal senso, vi sono almeno due novità molto importanti.

Salta un gran premio, ma ne viene confermato un altro

Come sappiamo, tra i Paesi al mondo, uno di quelli che mantiene le restrizioni anti-Covid più stringenti è la Cina. Bastano pochi contagi per mandare in lockdown megalopoli di milioni e milioni di abitanti. E, allora, non deve sorprendere che per il 2023 il Gran Premio nel Paese asiatico non si correrà.

Appena pochi giorni fa, infatti, gli organizzatori del mondiale di Formula 1 hanno annunciato che nel 2023 non si terrà la corsa cinese. Troppo difficile far combaciare le esigenze organizzative con le restrizioni imposte dallo Stato asiatico. La gara si sarebbe dovuta svolgere a Shanghai il 16 aprile. La manifestazione quasi certamente non sarà rimpiazzata. Si gareggerà, quindi, con una corsa in meno.

Ma se c’è un gran premio che salta, ce n’è uno che addirittura raddoppia. Gli organizzatori del campionato mondiale hanno infatti annunciato che il Gran Premo d’Olanda farà parte dei circuiti per altre tre stagioni, fino al 2025. Un bel risultato per l’Olanda, ritornata nel gotha della Formula 1 nel 2021 dopo un’assenza di ben 36 anni. Questo anche a causa delle critiche degli ambientalisti, che hanno sempre mal digerito il fatto che il circuito, ubicato sulle dune di fronte al Mare del Nord, minacciasse la biodiversità.

Il gran premio d'Olanda (Ansa) 8.12.2022 fuoristrada
Il gran premio d’Olanda (Ansa)

Nel 2021, il Gran Premio d’Olanda è stato vinto (guarda un po’…) da Max Verstappen, olandese e beniamino di casa. Una scelta, dunque, che appariva scontata, visto l’entusiasmo che i successi del giovane pilota stanno scatenando in madrepatria. L’edizione 2023 si svolgerà il 27 agosto e i biglietti sono già tutti sold out. Il gran premio si svolge nella città costiera di Zandvoort.