Hyundai, conto alla rovescia per il nuovo SUV elettrico: costerà meno della Panda, le rivali sono avvisate

Anche la casa coreana Hyundai si lancia nel mondo dei SUV elettrici a basso costo. Non sarà la Dacia Spring o la Fiat Panda ma questa vettura le mette in seria difficoltà.

Inutile sottolinearlo un’altra volta dato che ogni persona che segue il settore di mercato in questione lo sa bene: ormai le vetture che fanno fatturare realmente un’azienda che produce automobili sono principalmente citycar ma soprattutto SUV elettrici, meglio se di piccole dimensioni e con un prezzo che non svuoti il conto in banca della persona che procede all’acquisto. In questo campo, alcuni marchi sono dei veri maestri.

SUV Hyundai in uscita futuro
La Hyundai propone un nuovo SUV low-cost, clienti felicissimi – Fuoristrada.it

Le case migliori in questo campo si sono dimostrate Dacia con la Spring – il suo prezzo può scendere sui 12.900 euro incentivi inclusi – e la nostra Fiat con la prossima Panda in versione crossover che dovrebbe mantenersi sui 14mila, oltre alle solite competitor cinesi che sul mercato locale riescono spesso a stare sotto i 9mila euro. Nuovi marchi però si muovono lentamente per arrivare ad impadronirsi di questo settore di mercato o quantomeno, tentare di farlo.

Il nome da tenere d’occhio è Hyundai, casa coreana che troviamo già con due piedi ben piantati nel settore di SUV e crossover. Il nuovo modello però è un po’ un unicum, dato che si tratta di una vettura di categoria A SUV capace di competere per prezzo, dimensioni e dotazione con le vetture succitate. Ci vorrà un po’ prima che quest’auto veda la luce ma noi abbiamo già una mezza idea di come il marchio si muoverà per proporcela.

Il mini SUV di Hyundai: sarà qui prima di quanto pensiate

La casa coreana è al lavoro su un modello di mini SUV dal basso costo, probabilmente dotato di motore elettrico o comunque disponibile anche in questa configurazione ormai irrinunciabile sul mercato europeo. La vettura in questione è ancora tutta da scoprire e come è evidente non ci sono foto o immagini del mezzo, ancora in fase di sviluppo: conosciamo qualche dettaglio, ad esempio si parla di un nome come Hyundai AX, di un’autonomia pari a 300 chilometri e di un prezzo di partenza inferiore ai 20mila euro con possibilità di implementare incentivi eco nell’acquisto.

Hyundai SUV low-cost
La Hyundai avrà la sua Spring! (Ansa) – Fuoristrada.it

Secondo noi se voleste farvi un’idea di come potrebbe essere quest’auto, potreste dare un’occhiata alla Hyundai Casper, un piccolo crossover in vendita in Corea del Sud che incarna al meglio tutte le caratteristiche elencate sopra. L’auto è lunga circa tre metri e mezzo e vanta uno schermo di infotainment a bordo, tutto con un prezzo base inferiore ai 20mila euro . Unica caratteristica divergente, il motore termico, un tre cilindri adatto alla città che non consuma molto.

Sfortunatamente questi sono gli unici dettagli che abbiamo sul nuovo A-SUV di Hyundai. Resta il fatto che il possibile arrivo di un’automobile del genere che guarda all’Europa ed alla transizione ecologica del 2035 sarebbe uno smacco per le rivali ma anche una ghiotta occasione per gli acquirenti che vedrebbero ampliarsi la scelta nel campo dei mini SUV dal costo ridotto. Attendiamo altre notizie.

Impostazioni privacy