Un bambino di 11 anni fa un sacrilegio su questa Ferrari: sono tutti inviperiti (VIDEO)

Ferrari presa di mira da un bambino che compie su di lei un vero sacrilegio. Lo stupore dei presenti è stato palese.

Una scena davvero surreale quella che vi mostreremo e che ha avuto come protagonista una Ferrari, sulla quale un bambino ha compiuto un gesto che sa di .. sacrilegio.

Ferrari disegno bambino video social
Ferrari, assurdo quello che ha fatto questo bambino – Fuoristrada.it

Il tutto è avvenuto dinanzi agli occhi stupiti di tantissime persone presenti e che sono rimaste allibite da quello che hanno visto. Una scena che è capace di far venire i brividi e che sul web è divenuta immediatamente virale. Il protagonista è un bambino capace di fare su di una Ferrari ciò che nessuno riuscirebbe mai a compiere, forse neanche immaginando la possibilità di compiere un gesto del genere.

Il video è stato condiviso da parte dell’account di Instagram @supercar.fails, noto per caricare in rete delle situazioni alquanto particolari che hanno come protagoniste delle auto di lusso. Ovviamente, ha avuto subito migliaia di riscontri con un gran numero di like e commenti.

Ferrari, quello che gli ha fatto questo bambino è impressionante

Il video inizia con un bambino che indossa abbigliamento da hip hop che si trova vicino a due supercar. Ha appena 11 anni, ma quello che è riuscito a creare con le sue mani ha lasciato ogni persona presente e chi ha guardato le immagini in rete, a bocca aperta. La prima auto è una Tesla Cybertruck, su cui già aveva messo mano, mentre l’altra è una splendida Ferrari, sulla quale ha iniziato a scrivere sopra.

Lo ha fatto con due bomboletta spray, di colore bianco e celeste in una maniera alquanto bizzarra, creando un disegno che, indubbiamente, farà rabbrividire gli appassionati del marchio nostrano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Supercar Fails (@supercar.fails)

Nei commenti del post gli utenti si sono divisi, tra chi ama questi graffiti anche su un mezzo del genere e chi, invece, pensa sia stato qualcosa che avrebbero potuto evitare. Eppure, c’è a chi sono piaciuti particolarmente e ha commentato stupito sotto al post condiviso.

Ciò che non si comprende è se sia stato un evento organizzato o se sia stata un’iniziativa di questo bambino che, indubbiamente, ha avuto il suo momento di celebrità sui social. Una breve clip, per la quale sarà ricordato a lungo. Scrivere o disegnare su una Ferrari è davvero un “privilegio” per pochi, indipendentemente dal risultato finale.

Impostazioni privacy