Toyota, un B-Suv entusiasmante: potenza e prestazioni a prezzo affare

Toyota si presenta nuovamente sul mercato con un SUV in grado di soddisfare tutte le esigenze

Nella sua versione precedente uscita nel 2021 lo Sport Utility Vehicle di cui andremo a parlare è stato immatricolato ben 80mila volte, a ulteriore conferma di come  il marchio Toyota sia uno dei più apprezzati in Italia per qualità e affidabilità dei suoi veicoli, specialmente per quanto riguarda il segmento che comprende mezzi dal volume importante.

Toyota Yaris Cross caratteristiche motore nuovo modello ibrido
Toyota presenta un nuovo Suv davvero interessante – Fuoristrada.it

Per restare allineata alla direzione ormai intrapresa dall’automotive, la Casa nipponica ha deciso di rafforzare la propria offerta ibrida, così da accontentare chi non vuole ancora convertirsi al full electric, ma desidera comunque un’auto di nuova generazione

Lo ha fatto con un modello dal prezzo che va dai 28.650 euro della entry level ai 31.700 euro della variante un po’ più accessoriata. Di positivo c’è che grazie alla rottamazione almeno di un’auto Euro 2,  la cifra scende rispettivamente a 22.150 e 24.700 euro, un risparmio notevole da prendere al volo considerato il valore qualitativo del prodotto in questione. Se invece si vuole puntare al top di gamma, allora si sale a ben 37.400 euro; in questo caso vi sono finiture esclusive, con interni in tessuto e pelle e cerchi da 18 pollici.

Toyota lancia un nuovo B-SUV da non perdere, tutti i dettagli utili

Realizzata sulla piattaforma GA-B, la Yaris Cross 130 si distingue per una grande resistenza e per una certa rigidità della scocca, a garanzia di maggiore sicurezza, ma anche per un baricentro basso e un peso ridotto. Confortevole per ogni tipologia di viaggi, il nuovo modello compie un grosso passo avanti nell’efficienza del sistema ibrido con meno emissioni e consumi ridotti.

Toyota Yaris Cross caratteristiche nuovo modello ibrido
Tante le novità dalle Yaris Cross con motore ibrido (Toyota) – Fuoristrada.it

Equipaggiata con un sistema full hybrid composto da una parte termica da 1,5 litri per 90 cv e da una elettrica da 84 cv, vede un aumento della coppia massima da 141 Nm a 185 Nm. Ciò è stato possibile grazie alle diverse modifiche apportate sulla centralina di controllo con un aumento della potenza complessiva del 12%. Il passaggio da zero a cento km/h viene compiuto in 10,7 secondi, mentre da 80 a 120 km/h si sale in 8,9 secondi. Migliorata l’autonomia per quando si procede solo a batteria.

Aprendo la portiera si trova un ambiente molto confortevole, tipico dei veicoli Premium. In particolare spicca lo schermo da 12,3 pollici personalizzabile per la consultazione delle informazioni riguardanti l’auto e la guida. La Digital Key sostituisce la chiave. Completa le dotazioni una suite di sistemi di assistenza alla guida.

Impostazioni privacy