La piccola cinesina da soli 15 mila euro sta incantando l’Italia: affidabilità e comodità a prezzi irrisori

Arriva una nuova auto cinese in Italia. E’ già possibile ordinarla. Tutto su prezzo di vendita e caratteristiche

Non è un mistero che le auto cinesi stiano man mano guadagnando sempre più spazio sul mercato, arrivando da un paese che ormai da circa un decennio è divenuto il più grande produttore mondiale in ambito automotive.

Microcar cinese prezzo caratteristiche
Una nuova microcar in arrivo sul mercato italiano – Fuoristrada.it

L’elettrico ha permesso alla Cina di acquisire un enorme vantaggio sulla concorrenza, grazie alle tecnologie utilizzate per le batterie, che hanno permesso di abbattere i costi di produzione, diminuendo così anche quelli di acquisto.

Oltre a questo, che è già un enorme vantaggio visto che le auto elettriche nostrane hanno costi quasi insostenibili, c’è anche il grande margine che i cinesi hanno acquisito anche in altri aspetti come quello relativo alla ricarica più rapida o alla tecnica del battery swap.  Insomma, il paese del Dragone è davvero all’avanguardia nella produzione di BEV e un altro dei suoi modelli sta per arrivare in Italia, pronto a imporsi nel mercato di riferimento.

Auto elettriche, la SWAPA Zip è in arrivo in Italia

Nel mese di marzo si erano viste le prime versioni della SWAPA Zip, affidate anche alla stampa per alcune prove in anteprima. Stiamo parlando di un quadriciclo Full Option che molto presto debutterà sul nostro mercato. La conferma ci arriva dal fatto che la Filante Motors, vale a dire il responsabile dell’importazione del veicolo nel nostro paese, ne ha aperto gli ordini proprio in queste ultime ore sul sito di riferimento.

Microcar Swapa Zip prezzo
Microcar Swapa Zip. prezzo e caratteristiche (Swapa) – Fuoristrada.it

Va detto che il prezzo, per essere un quadriciclo, non è affatto basso, considerando che è pari a 18.860 euro. Quotazione che può scendere a 15.860 grazie a 3.000 euro di bonus concessi dalla stessa Filante Motors. Solitamente, le minicar hanno dei prezzi ben più contenuti, come ci conferma la nostra Fiat Topolino o ancora di più la Citroen Ami, prodotte dal gruppo Stellantis, entrambi modelli di riferimento in questa tipologia di mobilità, particolarmente gettonata specie in ambito cittadino.

Tornando alla Zip, la microcar ha un’ottima dotazione di serie che prevede  il display touch da 12,3″, un volante multi funzione per gestire al meglio il telefono ed anche il navigatore, i cerchi in lega sportivi a 5 razze da 16″ e le batterie al litio che sono rimovibili, realizzate con brevetto SWAPA. Potete anche ricaricarle a casa, sganciandole dall’auto, tramite una normale presa di corrente o alle colonnine pubbliche.

Impostazioni privacy