La nuova Dacia costa pochissimo e ha tutto di serie: risparmio garantito anche al distributore

A ridosso dell’annuncio ufficiale sull’arrivo ormai prossimo degli incentivi statali, Dacia presenta un’altra novità nel suo listino. Ancora una volta il prezzo si prospetta molto vantaggioso

La svolta tanto attesa è finalmente arrivata. Da lunedì 3 giugno sarà attiva la nuova piattaforma per la richiesta degli incentivi statali per l’acquisto di una nuova auto con motorizzazione elettrica, ibrida o termica con ridotte emissioni inquinanti.

Dacia Sandero nuovo allestimento Journey
Dacia presenta un’altra interessante novità per la propria gamma (Foto Ansa) – Fuoristrada.it

Il via libera allo sblocco dei fondi già stanziati da tempo dal Governo è avvenuto sabato 25 maggio con la pubblicazione del Decreto sulla Gazzetta Ufficiale. Varie le modalità con cui è possibile accedere agli incentivi, la cui entità dipende, oltreché dal modello scelto, anche da altre variabili, su tutte la rottamazione di un’auto inquinante o la disponibilità di un’ISEE familiare di almeno 30mila euro.

Tra le auto acquistabili con gli incentivi ci saranno, ovviamente, anche quelle prodotte e commercializzate da Dacia. Il marchio rumeno è uno dei più attivi sul nostro mercato con due modelli, il SUV Duster e la city car Sandero, che fanno registrare, da tempo, ottimi riscontri nel numero di immatricolazione.

Dacia, nuovo allestimento per la Sandero

La Sandero, in particolare, si colloca ormai costantemente in seconda posizione nelle varie graduatorie delle auto più vendute del mese in Italia, dietro solo alla leader indiscussa del nostro mercato ovvero la Fiat Panda.

Proprio per la Sandero, la Dacia ha reso disponibile il nuovo allestimento Journey che si distingue per un design davvero ben curato e per una ricca di dotazione di serie. Quest’ultima comprende il climatizzatore automatico, i sensori di parcheggio posteriori e anteriori con telecamera, il sistema keyless per l’avviamento dell’auto, cerchi in lega da 16″, soglie battitacco e divisori per il vano bagaglio.

Dacia Sandero nuovo allestimento Journey caratteristiche prezzo
Dacia rinnova la Sandero con l’allestimento Journey (Press Media) – Fuoristrada.it

Si possono aggiungere ulteriori optional alla Sandero Journey con il Pack Techno disponibile a 250 euro (freno stazionamento elettrico, sedile conducente regolabile in altezza e bracciolo anteriore) e quello Navigation. Quest’ultimo con 450 euro include il sistema multimediale Media Nav con navigatore e tre anni di aggiornamenti gratuiti per le mappe.

Due le motorizzazioni disponibili per la Sandero Journey con il 3 cilindri 1.0 benzina TCe 90 con cambio automatico o bifuel benzina/GPL ECO G-100 con cambio manuale. Una soluzione quella del GPL che Dacia continua a praticare sui propri modelli e che aiuta la clientela anche a risparmiare al distributore, considerando come il GPL sia ancora il tipo di carburante più economico rispetto a benzina e diesel.

La Sandero Journey a benzina è disponibile a un prezzo di listino di 16.700. Per la versione a GPL occorrono 17.550. E’ già disponibile un’offerta con anticipo di 2600 euro, 36 rate da 98€ mensili e maxi rata finale di 10.688 con possibilità di restituire l’auto al termine del finanziamento.

Impostazioni privacy