Fiat saluta per sempre l’icona: produzione terminata, lacrime tra i fan

Fiat ha annunciato la fine della produzione per uno dei modelli iconici della sua recente storia automobilistica

Negli ultimi 125 anni la Fiat ha prodotto molti modelli di successo, alcuni dei quali sono rimasti nell’immaginario collettivo nazionale. Alcune automobili Fiat rievocano infatti ricordi lontanissimi: le prime vacanze estive con la propria famiglia, le prime guide a 18 anni o i primi viaggi lavorativi. Il marchio torinese, quindi, attraverso alcuni dei suoi iconici veicoli, ha regalato una lunghissima serie di emozioni agli italiani.

Fiat fine produzione 500 Hybrid
La produzione di un iconico modello della Fiat è terminata (foto Ansa) – Fuoristrada.it

Per questo motivo, non è facile assistere all’addio di uno dei modelli più rappresentativi della Fiat, poiché dietro quella carrozzeria metallica si celano decenni di vita e tantissimi ricordi. Ad ogni modo, il marchio controllato dal gruppo Stellantis ha recentemente annunciato che la produzione di un modello è terminata.

Ci riferiamo alla Fiat 500 Hybrid, attualmente uscita dalle linee di produzione della fabbrica Stellantis di Tychy, in Polonia, dove sono assemblate anche altre importanti vetture del gruppo come la nuova Fiat 600 e il SUV Alfa Romeo Junior. La notizia ha lasciato senza parole migliaia di appassionati di automobilismo, in quanto la 500 rappresenta dagli anni ’60 un vero e proprio must sul nostro mercato. Attenzione, tuttavia, ai possibili sviluppi.

Fiat 500, fine produzione per quella ibrida

Per la precisione, la versione finita fuori produzione è quella che possiede il motore Hybrid da 1.0 litri e da 70 cavalli di potenza. L’ufficialità è arrivata proprio dall’amministratore delegato di Fiat, Olivier Francois, il quale un’intervista ad Autonews, ripresa da auto.everyeye, ha altresì ribadito che l’azienda non ha nessuna intenzione di abbandonare l’iconico modello.

Fiat 500 Hybrid fine produzione
Fiat 500 Hybrid, produzione terminata a Tychy (Fiat) – Fuoristrada.it

Anzi, i progettisti di Fiat starebbero già lavorando alla creazione di una nuova variante ibrida della Fiat 500 da affiancare alla versione elettrica con quest’ultima che, finora, non ha avuto i riscontri di vendita sperati. Tuttavia, per continuare lo sviluppo e avviare la produzione di un’altra 500, la Fiat deve necessariamente effettuare un importante investimento economico. Proprio per questo motivo, si ipotizza il suo arrivo nel 2025 o nel 2026.

La produzione terminata della Fiat 500 Hybrid a Tychy potrebbe avere anche ricadute occupazionali nello stabilimento.  La sindacalista e direttrice dell’Ufficio distrettuale del lavoro di Tychy, Dorota Otok, ha tuttavia affermato che, fino ad oggi, non ci sono state comunicazioni in merito da parte di Stellantis.

Se la Fiat 500 esce di produzione, a breve il marchio italiano incrementerà la propria gamma con la nuova Fiat Panda che sarà presentata – lo ricordiamo – il prossimo 10 luglio.

Impostazioni privacy