E’ ufficiale, l’auto cinese più ambita tua con gli incentivi: ora può davvero sbaragliare il mercato

Una delle automobili cinesi più amate in assoluto può essere acquistata ad un prezzo irrisorio, grazie agli ultimi incentivi statali.

Tutti gli automobilisti dovrebbero assolutamente prendere in considerazione questa irripetibile opportunità, che è offerta dai famosi Ecobonus. Questi ultimi sono sostanzialmente degli aiuti economici messi a disposizione dal governo italiano, con l’obiettivo di incentivare l’acquisto di veicoli a motore elettrico, ibrido o termico. Bisogna inoltre ricordare che non tutti i cittadini possono usufruire dei suddetti ecoincentivi, poiché ci sono dei requisiti ben precisi da rispettare per ottenere gli aiuti economici.

incentivi per un'auto cinese
Incentivi da non perdere per un’auto cinese – fuoristrada.it

Ad ogni modo, acquistare un’auto low cost cinese con gli incentivi statali, significa risparmiare migliaia di euro. Per questo motivo, gli automobilisti che rientrano nei requisiti non dovrebbero farsi sfuggire l’irripetibile opportunità.

L’auto cinese più richiesta scontata con gli incentivi

Una delle auto più richieste dal mercato è senza dubbio la BYD Dolphin, che è una meravigliosa Crossover caratterizzata da un ottimo rapporto qualità/prezzo. Si tratta infatti di un veicolo completamente elettrico, che in Italia può essere acquistato a 42.700 euro (IVA inclusa). Tuttavia, con gli attuali incentivi statali, che sono partiti da maggio 2024, gli italiani hanno la grande opportunità di ottenere un incredibile sconto. Per la precisione, tutti coloro che possiedono un ISEE sotto i 30.000 euro e hanno a disposizione un’auto da rottamare fino ad Euro 2, possono risparmiare più di 13.000 euro.

Ciò significa che un veicolo come il BYD Dolphin, il cui costo si aggira intorno ai 42.700 euro, può essere acquistato a poco più di 20.000 euro. Quali sono allora gli sconti nel dettaglio? Innanzitutto, gli Ecoincentivi possono essere richiesti anche in assenza di un’auto da rottamare, ma in questo caso i costi si alzano leggermente. Un cliente che ha ad esempio un ISEE sotto i 30.000 euro e che non possiede nessuna automobile da rottamare, può acquistare una BYD Dolphin sborsando le seguenti cifre:

  • BYD Dolphin Comfort: 27.790-26.290 euro
  • BYD Dolphin Design: 29.790-28.290 euro
incentivi per un'auto cinese
BYD Dolphin scontata grazie agli Ecobonus (foto instagram @byd_italia) – fuoristrada.it

Coloro che possiedono invece un’auto da rottamare Euro 4 e un ISEE sotto i 30.000 euro hanno la possibilità di acquistare una Dolphin con le seguenti cifre:

  • BYD Dolphin Comfort: 24.790-22.540 euro
  • BYD Dolphin Design: 26.790-24.540 euro

Consegnando però un’auto Euro 3 i prezzi diventano i seguenti:

  • BYD Dolphin Comfort: 23.790-21.290 euro
  • BYD Dolphin Design: 25.790-23.290 euro

Tuttavia, gli automobilisti che possiedono una vettura da rottamare Euro 2 possono addirittura ottenere un risparmio maggiore. In questo caso, il contributo aumenta fino a 11.000-13.700 euro. L’ISEE deve ovviamente essere sempre sotto i 30.000 euro. Le cifre da sborsare per una BYD Dolphine sono quindi le seguenti:

  • BYD Dolphin Comfort: 22.790-20.040
  • BYD Dolphin Design: 24.790-22.040
Impostazioni privacy