Tesla Model 2, addio definitivo: Elon Musk vira altrove, cambia tutto adesso

Un clamoroso cambiamento per il marchio Tesla, che abbandona la Model 2 per abbracciare nuovi obiettivi. Ecco tutti i dettagli.

La notizia è di quelle incredibili. Si parla infatti di un clamoroso, ma possibile, abbandono del progetto Model 2 da parte di Tesla, casa automobilistica di Elon Musk. Delle voci che hanno scatenato un dibattito molto intenso, nell’ambito dell’industria automobilistica e non solo, anche tra gli appassionati di auto, soprattutto quelli del marchio statunitense.

Tesla Model 2 addio
Addio a questo modello? La verità di Tesla… (Canva) – Fuoristrada.it

Sembra infatti che, secondo alcune fonti vicine a Tesla citate da Reuters, importante piattaforma di informazione americana,  la decisione sia stata ormai già presa: il progetto della Model 2 sarà abbandonato in favore di una maggiore concentrazione su un nuovo progetto, una nuova idea innovativa e clamorosa. Una decisione che, secondo quanto trapela, sarebbe stata presa direttamente da Elon Musk. Il carismatico CEO di Tesla vuole infatti un cambiamento significativo di strategia per l’azienda.

La notizia è ancora più sorprendente se si pensa che solo poche settimane fa Tesla aveva annunciato che la Model 2 sarebbe entrata in commercio prossimamente, con la produzione che sarebbe iniziata nel corso del prossimo anno. C’erano davvero tante aspettative, con l’azienda convinta di poter vendere anche fino a 700 milioni di esemplari. Il progetto della Model 2 era stato considerato rivoluzionario fin dagli albori, poiché avrebbe sfruttato un processo produttivo molto innovativo: sarebbe stato in grado di ridurre i costi di costruzione del 50% e di accelerare di molto i tempi di assemblaggio.

Addio alla Model 2 di Tesla: cosa c’è di vero

Con il nuovo processo produttivo previsto per la Model 2 ci sarebbe stata una significativa riduzione della quantità di lavoro svolto in ogni fase della produzione, eliminando dei passaggi. Non solo: la Model 2 avrebbe adottato anche una nuova tecnologia per quanto riguarda propulsori e batterie, di ultima generazione. L’obiettivo era quello di azzerare l’uso di metalli delle terre rare e ridurre del 75% il carburo di silicio nelle batterie. Tutto questo sarà davvero abbandonato in favore del nuovo progetto Robotaxi di Tesla?

Addio Tesla smentita Elon Musk
Su X Elon Musk ha smentito tutto (Ansa) – Fuoristrada.it

È questa l’ultima idea innovativa di Elon Musk: si tratterebbe di taxi completamente autonomi. Una soluzione rivoluzionaria. Se il progetto Model 2 dovesse essere effettivamente abbandonato, tutte le innovative soluzioni potrebbero restare solamente teoriche o essere utilizzate proprio per i robotaxi. Al momento, non ci sono conferme ufficiali da parte di Tesla. Certo è che se fosse confermata rappresenterebbe una significativa svolta nel mondo automobilistico e nella strategia dell’azienda. Potrebbe anche influenzare tutto il panorama dell’industria automobilistica.

 

Nelle ultime ore in ogni caso, è arrivata una smentita da Elon Musk stesso tramite la propria piattaforma social network X con cui il magnate ha bollato come “bugie” tutte queste voci messe in giro dalla testata americana, guardate voi stessi il post in cui Musk accusa direttamente la stampa di aver mentito. Chi avrà ragione e quando ne sapremo di più? Nel frattempo l’8 agosto sapremo qualcosa in più sul muovo progetto.

Gestione cookie