La BMW salta la carreggiata e finisce contromano: incidente terribile (VIDEO)

Alcune BMW sono fatte per manici esperti. Troppo spesso finiscono nelle mani di automobilisti maldestri. Guardate le conseguenze di un atteggiamento sprovveduto.

Determinati approfondimenti sono necessari perché il numero di automobilisti spericolati nelle strade sta aumentando di giorno in giorno. Ci ritroviamo sempre più spesso a commentare degli incidenti evitabilissimi, nati dall’incoscienza e dalla necessità di postare delle bravate sui social. Come vedrete in basso al lato della strada vi erano dei ragazzi pronti a filmare l’accaduto.

Incidente BMW
Una BMW salta la carreggiata (Ansa) Fuoristrada.it

Purtroppo la maggior parte di quello che vediamo oggi di amatoriale è creato ad hoc per fare spettacolo, o meglio interazioni. Di sicuro l’obiettivo non era sfasciare una bella BMW. La casa teutonica ha lanciato tantissimi modelli negli ultimi anni della serie M. Nel segmento C, dal 2013, la BMW produce coupé di alto profilo. Nel corso del tempo si sono aggiunte cabriolet, monovolumi e berline sportive a quattro porte.

La Serie 2 è stata lanciata dapprima con carrozzeria coupé a 3 volumi e poi a 2 porte. Poi sono state proposte la cabriolet a 2 porte, la monovolume e la coupé a quattro porte. La prima gen della Serie 2 si è esaltata nella sua variante sportiva M2. Entrambe le vetture vennero elaborate sulla piattaforma a trazione posteriore in comune con la Serie 1 F20.

La seconda serie non ha visto una proposta scoperta, anche perché la BMW immise sul mercato in quel periodo la Z4. La seconda generazione della Serie 2 coupé è stata svelata nel luglio 2021 come erede della F22 coupé e F23 cabriolet. Spiccava per la trazione posteriore. La G42 è costruita sulla piattaforma CLAR con distribuzione dei pesi 50:50 e condivide molte componenti meccaniche con la Serie 3 G20 e la Serie 4 G22. A differenza della precedente generazione, la G42 non fu più disponibile con il cambio manuale e in versione cabriolet.

Crash impressionante della BMW

La BMW M2 è la versione pepata della Serie 2 Coupé. La prima gen era alimentata da motorizzazioni turbocompresse a sei cilindri in linea siglate BMW N55 e BMW S55. Della vettura sono state lanciate due evoluzioni, la Competition e la CS. In seguito la casa bavarese ha svelato anche la Gran Coupé F44, che racchiude il concetto di una carrozzeria berlina a quattro porte con quel tocco di sportività autentico BMW. La vettura non è stata elaborata sulla piattaforma UKL2 a trazione anteriore come per le Active Tourer (F45) e Gran Tourer (F46), ma sull’evoluzione della stessa chiamata FAAR in comune con la Serie 1 F40. Si è trattata di un netto passo in avanti in termini di tecnologia.

Crash impressionante della BMW
Design Coupé BMW (Ansa) Fuoristrada.it

Se le evoluzioni dovrebbero rendere più facile la vita degli automobilisti, non si può dire lo stesso della smania di pubblicare dei video al limite. Quando tutto va bene arriva una pioggia di like, ma persino quando un’automobilista finisce per scontrarsi con un altro mezzo o un guardrail arrivano migliaia di commenti. E’ il caso del filmato che vedrete in alto del canale IG Supercar.fails.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Supercar Fails (@supercar.fails)

L’automobilista al volante della coupé bavarese ha perso il controllo nel tentativo di fare una derapate su un tratto di strada pubblico. Una vera follia che ha portato ad un volo pazzesco. Date un’occhiata anche alla sfida tra questa BMW ed una Vespa. Oramai il web è pieno di video nonsense!

Impostazioni privacy