Alfa Romeo, la notizia fa sognare gli appassionati: lo ha fatto anche qui

La casa del Biscione? Sta andando sempre più forte. Non sono solo sensazioni dei costruttori e dei nostri appassionati locali ma parlano anche i dati, ecco il motivo. 

Ricordate quando qualche mese fa si parlava di grande rilancio dei marchi premium del Gruppo Stellantis vero? Sembra che finalmente, questi propositi stiano iniziando ad andare in porto. Non è soltanto una sensazione degli economisti né una promessa per fare marketing, i brand Lancia ma soprattutto Alfa Romeo su cui oggi andremo a concentrarci stanno facendo passi verso il futuro davvero importanti.

Alfa Romeo grandi notizie
Alfa Romeo, i dati sono incoraggianti: va sempre meglio (Stellantis) – Fuoristrada.it

Il brand italiano sta affrontando una fase di transizione importantissima in cui è fondamentale che il mercato dia una risposta forte, soprattutto per l’arrivo della prima vettura elettrica mai prodotta dal brand, il SUV tanto atteso che dopo mesi di dubbi e incertezze è stato svelato con il nome di Alfa Romeo Milano e che dovrebbe vantare un propulsore a batteria con ben 400 chilometri di autonomia complessiva con una singola ricarica.

Mentre attendiamo con ansia il 10 aprile, data in cui dovrebbe finalmente essere svelato questo mezzo, possiamo comunque tirare le somme di questi mesi con i dati raccolti dal brand riguardo le vendite di altre vetture quali la Giulia, ormai immancabile punta di diamante del brand italiano anche negli USA, la Tonale – nuovo B-SUV davvero importante per la casa – e la Stelvio, crossover che rimane un altro importante elemento sul listino della casa italiana.

Alfa porta la “guerra” in casa alle rivali 

Evidentemente, gli interventi di Stellantis su Alfa Romeo si sono già fatti sentire con ben 3.384 nuove automobili vendute nel mese di febbraio 2023 contro le 1.485 di due anni fa. Secondo Quattroruote, anche quest’anno febbraio ha regalato gioie al brand con una crescita del 7,5% dei volumi di vendita – risultato non scontato considerando la rivalità dai BMW e Mercedes per citarne solo due – in particolare in un paese.

Alfa Romeo SUV
Alfa Romeo, il Tonale è un tassello fondamentale per il futuro (Stellantis) – Fuoristrada.it

Buone, anzi, ottime notizie giungono infatti proprio dalla patria delle principali rivali di Alfa Romeo ossia la Germania dove la casa italiana ha ottenuto un aumento dei volumi di vendita spettacolare: la Autorità federale dei trasporti automobilistici tedesca ha infatti registrato 1.067 veicoli del Biscione venduti da nuovi in tutto il paese nei primi due mesi del 2024. Vi sembrano pochi? Aspettate di leggere di quale percentuale di crescita parliamo.

Infatti, dati alla mano, parliamo di una crescita delle vendite pari al 17% solo nel mese appena concluso. Insomma, l’annata sembra iniziata con il piede giusto per la casa e considerando gli eventi importanti che attendono il brand nei prossimi mesi non potevamo davvero chiedere di meglio, da amanti delle auto italiane.

Impostazioni privacy