Svelato il soprannome segreto di Valentino Rossi: nessuno lo conosce

Continua la storia tra il 9 volte iridato, Valentino Rossi, e la modella Francesca Sofia Novello. La coppia ha avuto una figlia nel 2022. Per lui è arrivato anche un dolcissimo nickname.

In pista Valentino Rossi era noto per essere “The Doctor” dopo il massimo titolo di studi, ad honoris causa, ricevuto dall’Università di Urbino. La laurea attribuitagli in “Comunicazione e pubblicità per le organizzazioni” è stato anche un presagio della sua futura carriera imprenditoriale. Il centauro di Tavullia ha saputo costruire un impero economico intorno al suo marchio VR46.

Svelato il soprannome segreto di Valentino Rossi
Nickname Valentino Rossi (Ansa) fuoristrada.it

Valentino Rossi ha fatto una scalata nel Motomondiale che potremmo definire irripetibile. Dopo aver vinto i primi due riconoscimenti iridati, in 125 e 250, con l’Aprilia, ha cambiato le carte in regola alla classe 500, svecchiando una categoria che per troppi anni era rimasta ferma a dei concetti di nicchia. Gli appassionati che seguivano la classe regina erano solo una nicchia, tuttavia con le prime vittorie del Dottore iniziò ad esserci un vero tormentone, impreziosito dalle sfide a sfondo tricolore con Biaggi e Capirossi.

Rossi ha battuto straordinari interpreti delle due ruote di diverse generazioni. L’ex pilota di Aprilia, Honda, Yamaha e Ducati sarà ricordato tra i più grandi di sempre, avendo vinto con due moto diverse (l’unico insieme a Casey Stoner in era MotoGP) e avendo conquistato 115 gare. Numeri che testimoniano la grandezza di un personaggio che ha superato anche i confini del motociclismo. Dopo una annata avara di soddisfazioni nel team satellite della Yamaha, il numero 46 ha deciso di appendere il casco al chiodo. La rivalità con Marc Marquez non si è ancora esaurita. 

Il pilota di Tavullia si è reso protagonista nel GT, guidando nel 2022 per Audi e, nella passata annata, con la BMW M4 GT3 del team WRT. Nel 2024 lo vedremo protagonista sia nel FIA WEC che nel Fanatec GT World Challenge, con l’esordio ufficiale nel campionato mondiale endurance. Uno dei sogni di Valentino si esaudirà, correndo la 24 Ore di Le Mans, dopo aver fatto la storia nel 2023, vincendo le sue prime corse nell’automobilismo.

Valentino Rossi, il nuovo soprannome

Il fenomeno italiano ha spento 45 candeline lo scorso 16 febbraio. Si trovava in Australia per gareggiare la 12 ore di Bathrust nell’abitacolo della sua BMW M4 GT3 del team WRT, nell’equipaggio con Raffaele Marciello e Maxime Martin. Un trio che promette di fare faville. Nel corso della sua carriera il nativo di Urbino è stato battezzato in tantissimi modi diversi.

Il nuovo nome di Valentino Rossi
Valentino Rossi, il nuovo soprannome (Ansa) fuoristrada.it

L’ex centauro Lucchinelli, quando il figlio di Graziano era solo un bambino, gli diede il soprannome di “Virus”. In effetti, grazie al suo talento, il 46 infettò mezzo mondo. I suoi fan lo seguono ancora nelle sfide su quattro ruote. Il nickname più noto, nelle prime sfide in classe 125 e 250, fu Rossifumi. Il motivo è legato al rider giapponese Norifumi Abe. Quest’ultimo fece un debutto in classe 500 che lasciò un giovanissimo Valentino a bocca aperta.

Vale si è cimentato in tantissime categorie diverse, sino alle vetture Rally e le monoposto di Formula 1. Il #46 è diventato un simbolo anche di anzianità, non avendo intenzione di mollare. La sua compagna, Francesca Sofia Novello, nel giorno del suo compleanno gli ha dedicato un post da brividi sui social. La ragazza ha scritto: “Ogni giorno ti amo di più. Buon compleanno Babu. Ti amiamo con tutto il cuore“.

Valentino Rossi, impegnato in Australia, ha commentato “Grazie amoreeeee“. Ai tifosi non è sfuggito il nuovo nickname. Nel post in alto di IG è presente il dettaglio curioso che ha fatto subito impazzire i fan. Il nuovo soprannome, datogli dalla fidanzata, ha stretto il cuore degli appassionati del Dottore. Nessuno era al corrente del modo scherzoso con cui la compagna lo chiama.

Impostazioni privacy