Porsche, l’erede del modello storico arriva sul serio: pronta a breve

La Porsche sta pensando di produrre un nuovo modello da sogno, basato su un vecchio gioiello. Ecco di che vettura si tratta.

In casa Porsche il 2024 è iniziato con il botto, svelando sia la nuova Macan che il restyling della Taycan. Se quest’ultima, nata nel 2019, è sempre stata solamente elettrica, per il SUV è partita la rivoluzione delle batterie, ed in Europa, questo modello sarà in vendita solamente come BEV, senza varianti ibride o termiche. La casa tedesca guarda con interesse alle nuove tecnologie, anche se non c’è l’intenzione di abbandonare del tutto il termico.

Porsche nuovo gioiello
Porsche che novità – Fuoristrada.it

Le supercar più estreme, infatti, manterranno il motore a combustione interna, ma nel frattempo, è in atto un processo che potrebbe portare ad un nuovo capolavoro elettrificato. La Porsche ha svelato la Mission X nel 2023, ed è proprio da quella base che può nascere una nuova hypercar, della quale il progetto starebbe già partendo. Andiamo a scoprire i dettagli precisi.

Porsche, ecco il capolavoro al quale si sta pensando

Nel 2023, la Porsche ha svelato al mondo la Mission X per festeggiare al meglio il 75esimo anniversario della nascita del brand, una concept car che potrebbe aver anticipato la nuova hypercar full electric. Per diversi mesi, tuttavia, di questo modello non si è più parlato, ma il CEO della casa di Weissach, ovvero Oliver Blume, è tornato a parlarne in una conferenza stampa, facendo capire che la possibilità di realizzarne una versione di serie è presente.

Porsche Supercar in arrivo
Porsche Supercar che notizia (Porsche) – Fuoristrada.it

Secondo Blume, il debutto della Mission X è stato molto positivo, ed è stata una grande motivazione la sua produzione. Per questo motivo, è probabile che la Mission X, magari assumendo un altro nome in futuro, venga a tutti gli effetti realizzata, ovviamente non in un numero troppo ampio di unità, ma in quantità sufficiente da poter accontentare la clientela.

Da quanto emerso, il destino della versione di serie verrà deciso a tutti gli effetti nel corso del 2024, ma pare probabile che possa diventare la quarta supersportiva di casa Porsche, dopo la 959, la Carrera GT e la 918 Spyder. Al momento, non abbiamo informazioni su quelle che potrebbero essere le sue specifiche tecniche, per cui, vi riportiamo quelle della Mission X.

Uno dei suoi grandi punti di forza sta nella compattezza, visto che è lunga appena 4,5 metri, larga 2 metri ed alta 1,2 metri. Il passo è di 2,73 metri. Tuttavia, non sono mai stati resi noti ulteriori dettagli, anche se si parla di livelli di carico aerodinamico mostruosi, che non sono mai stati raggiunti in passato dalle vetture della gamma 911, ed anche la potenza è eccezionale. Di certo, vederne un modello stradale a tutti gli effetti è il sogno di tanti fan, che entro la fine dell’anno sapranno se poterla acquistare o meno.

Non sembrano esserci dubbi sul fatto che la nuova hypercar sarà elettrica, così come la Mission X, con l’obiettivo di toccare alte punte di potenza ed anche una buona autonomia, così come una ricarica rapida. Le parole del CEO Blume non possono che far ben sperare, e tra poco scopriremo finalmente la verità sul gioiello.

Impostazioni privacy