Nuova Lancia Ypsilon, l’indiscrezione fa sognare: tutto ciò che c’è da sapere

Si avvicina a grandi falcate il lancio ufficiale della nuova Lancia Ypsilon, ed ora c’è una nuova novità che fa sognare. Tutti i dettagli.

L’attesa sta per terminare, con la nuova Lancia Ypsilon che è quasi pronta per essere lanciata ufficialmente. La presentazione avverrà nel mese di febbraio a Milano, anche se per il momento non è ancora stata annunciata la data definitiva. Il modello è uno dei più attesi del 2024, ed in queste ultime settimane sono stati avvistati i primi muletti in giro per le strade.

Lancia che novità
Lancia cambia tutto – Fuoristrada.it

Anche se si tratta ancora di una versione in livrea camouflage, si può capire come si tratti di un modello che non ha niente a che vedere con quello che conosciamo oggi. Prima di tutto, si notano grandi somiglianze con le linee della Peugeot 208 e la Opel Corsa, altri prodotti del gruppo Stellantis, e questo ha generato anche qualche malcontento, con la paura che una vettura come la Ypsilon, che ha sempre avuto una sua identità, possa andare a snaturarsi.

Inoltre, si tratterà della prima Lancia elettrica della storia, anche se sarà disponibile pure in versione ibrida a benzina. Dunque, non mancheranno le innovazioni sul nuovo modello, che è pronto per rilanciare il marchio italiano, in attesa dei prossimi gioiellini, ovvero la nuova ammiraglia Gamma attesa per il 2026 e la Delta del 2028. Nelle ultime ore, è stato anche presentato il nuovo sistema di infotainment che sarà una rivoluzione assoluta, con l’obiettivo di facilitare il controllo di bordo a chi sta ai comandi.

Lancia, ecco come sarà il sistema di infotainment

Continuano a sommarsi vari tasselli, ed ora, da parte della Lancia, è stato svelato anche il sistema di infotainment della nuova Ypsilon. Esso viene segnalato tramite l’acronimo S.A.L.A., che sta per Sound Air Light Augmentation, e si tratta di un sistema di bordo del tutto personalizzabile basato su widget. Si tratta di un impianto che è dotato di due schermi HD di serie, per cui inclusi anche nel modello base, senza optional, con la schermata centrale che fa da pannello di controllo.

Essa si occupa della gestione dell’audio, del climatizzatore ed anche dell’illuminazione, in un sistema molto comodo ed immediato che faciliterà la vita ai proprietari. A commentare il nuovo sistema ci ha pensato Luca Napolitano, il CEO della casa italiana: “La nuova Lancia Ypsilon sarà la prima equipaggiata con il sistema di infotainment S.A.L.A. Si tratterà di una tecnologia che seguirà perfettamente lo stile del nostro marchio, intuitiva ed utile per evitare gli sforzi a bordo. Essa permetterà al guidatore ed ai passeggeri di adattare l’ambiente all’interno della vettura, semplicemente toccando un pulsante o con il suono della voce, centralizzando le funzioni di audio, climatizzazione ed illuminazione“.

Per il momento, non sono stati diramati ulteriori dettagli, se non che la nuova Ypsilon verrà lanciata nell’edizione limitata che si chiamerà Cassina, che sarà composta da sole 1.906 unità. Per il resto, è molto probabile che ne sapremo qualcosa di più dopo le vacanze di Natale, con la certezza che tra pochi giorni verrà reso noto anche il giorno della presentazione ufficiale.

Impostazioni privacy