Nissan è pronta a rivoluzionare le auto: depositato un brevetto che cambierà tutto

La casa giapponese Nissan ha preso una decisione pronta a rivoluzionare il mondo delle automobili: con questa soluzione, le autovetture non avranno mai più problemi in questa scomoda e molto comune evenienza.

Qual è il problema peggiore che affligge le automobili e gli automobilisti che le utilizzano spesso? Sicuramente, i guasti sono al primo posto nella classifica delle cose meno piacevoli del possedere un’auto solo dopo forse i furti o il vandalismo! Subire un danno ad un’auto è un conto, subire un vero e proprio guasto capace di tenervi a piedi per un bel po’ di tempo è molto peggio…

Invenzione geniale produttori
Ecco l’idea del secolo (Canva) – Fuoristrada.it

Un esempio su tutti è un problema che sarà capitato davvero a tutti almeno una volta, ossia la foratura di uno pneumatico che, essendo un componente relativamente fragile della vettura, continua ad essere tra quelli che si danneggiano più facilmente. Una foratura è un’eventualità costosa, non tanto remota e soprattutto pericolosa perchè se succede ad alta velocità, potete pure farvi molto male.

Nonostante l’impegno speso dalle case che producono pneumatici nel rendere i copertoni sempre più resistenti e capaci di tollerare enormi livelli di usura senza cedere, alcuni impatti sono semplicemente troppo per una gomma standard che si spacca, si deforma e alla fine, dopo tanti colpi, si buca lasciandovi con il ruotino e tanta rabbia: ecco però un brevetto che potrebbe cambiare le cose…

Non serve l’aria

La casa giapponese Nissan che ha tante idee rivoluzionarie per il futuro ne ha qualcuna anche per quanto riguarda il mondo degli pneumatici: ha infatti proposto di recente un brevetto per degli pneumatici molto diversi da quelli che vediamo solitamente sulle automobili di serie che non hanno bisogno di aria, gomma e che non si bucano praticamente mai.

Pneumatici idea Bridgestone
Un prototipo di pneumatico airless di Bridgestone, molto simile a quello che Nissan sta sperimentando (Bridgetsone) – Fuoristrada.it

Si chiamano pneumatici Airless, senza aria e sono formati sempre da strati di gomma strutturati in modo da sopportare una grande pressione esterna senza cedere e la Nissan li ha recentemente sperimentati su una vettura sportiva della serie Z per cercare i loro limiti capendo se si possono davvero usare in una produzione di serie, in un futuro nemmeno troppo lontano.

Sembra che il principale “difetto” di questa tecnologia che riduce il rischio di usura, forature ed esplosioni sia però l’ampia pressione che la vettura esercita sullo strato di gomma esterno che potrebbe cedere sotto il peso di un SUV o un fuoristrada. Un brevetto da perfezionare certo, anche perchè in giro ci sono sempre più mezzi pesanti di questo genere, ma comunque interessante e meritevole di tanta attenzione.

Impostazioni privacy