“Mi ricorda Schumacher”: paragone a sorpresa, Verstappen, Hamilton e Leclerc snobbati

Un ex pilota di F1 ha parlato di un attuale nuovo talento, che a suo parere ricorda e non poco Michael Schumacher. Ecco di chi si tratta.

La stagione di F1 targata 2023 ha visto tanti talenti venire fuori, e c’è da dire che il futuro del nostro sport è certamente in buone mani. La Ferrari è un team che è in difficoltà e che avrebbe bisogno di un pilota alla Michael Schumacher per risorgere, ovvero di un leader naturale che possa far crescere il team. La figura del Kaiser di Kerpen è stata fondamentale per la F1 e per il Cavallino, ed ancora oggi si parla molto di lui.

Schumacher che paragone
Schumacher sul podio (ANSA) – Fuoristrada.it

Come sappiamo, Schumacher vive una vita tremenda da ormai quasi 10 anni, ma nonostante questo, in molti hanno ancora la speranza di rivederlo. In queste ultime ore, è arrivato un paragone notevole da parte di un ex pilota tra il tedesco ed un futuro campione, che di certo ha tutte le carte in regola per far vedere di che pasta è fatto.

F1, c’è il paragone tra Piastri e Schumacher

Uno dei più grandi talenti della F1 attuale è senza dubbio Oscar Piastri, vale a dire l’australiano di casa McLaren che ha debuttato in questo 2023. Il campione di Formula 2 nel 2021 ha deciso di rifiutare l’ingaggio in Alpine per recarsi nel team di Woking, e va detto che ha fatto proprio bene. La squadra diretta da Andrea Stella ha fatto progressi clamorosi, con la MCL60 che da quasi cenerentola del campionato è ora seconda forza.

Oscar Piastri che talento
Oscar Piastri in azione a Suzuka (ANSA) – Fuoristrada.it

Piastri si è portato a casa un sensazionale terzo posto a Suzuka, che equivale al primo podio in carriera. Questo risultato gli era sfuggito a Silverstone in estate, quando la sfortunata Safety Car entrata nel finale lo aveva costretto a cedere il passo a Lewis Hamilton. Tuttavia, in Giappone il podio non è mai stato messo in dubbio, ed è arrivato su una delle piste più difficili del mondiale.

In queste ultime ore, è arrivato un clamoroso paragone tra Piastri e Michael Schumacher da parte di Mark Webber, ovvero il manager del pilota della McLaren. L’ex pilota della Red Bull, campione del mondo del FIA WEC con la Porsche nel 2015, è rimasto stregato dal talento del suo connazionale, ed ha tanta fiducia in lui.

Ecco le sue parole: “Ho capito di non essere abbastanza bravo per puntare ai titoli mondiali solo quando ho incontrato Oscar. Nonostante il talento che ha, quando lo vedo nel modo di voler sempre migliorare mi ricorda Michael Schumacher. Non si adagia mai sugli allori, e credo che la McLaren abbia la miglior coppia di piloti in chiave futura“.

Webber ha poi aggiunto: “Oscar è un super talento, è già molto difficile riuscire a vincere il titolo di Formula 2, ma lui lo ha vinto al primo anno, così come ha fatto in Formula 3. Lui è straordinario e sta facendo la stessa cosa in F1, credo che sentiremo parlare molto a lungo di lui perché quello che sta facendo al debutto non è certo da tutti“.

Impostazioni privacy