Addio ai problemi di parcheggio: il servizio conquista tutti gli italiani, non possono farne a meno

Parcheggiare è più facile con EasyPark l’app che da 10 anni consente il pagamento del parcheggio da smartphone a milioni di italiani

Il successo dell’innovativa app per pagare il parcheggio comodamente da mobile, è in continua crescita sul territorio italiano. EasyPark ha, quindi, ampliato il raggio d’azione includendo più di 700 comuni tra cui località di grandi e medie dimensioni.

Addio ai problemi di parcheggio: il servizio conquista tutti gli italiani, non possono farne a meno
Parcheggio – Fuoristrada.it

Grazie a tale aggiornamento saranno molti di più i cittadini che potranno usufruire dei vantaggi offerti dal brand risparmiando tempo e anticipando la digitalizzazione italiana. Un sistema semplice da applicare con uno strumento che tutti ormai utilizziamo quotidianamente e abbiamo sempre a portata di mano. La comodità a cui non si può rinunciare è proprio la rapidità del pagamento del parcheggio soprattutto quando ci si trova in centri urbani con molto traffico e si ha fretta di andare a lavoro o in altre destinazioni. La soluzione è in un’app.

Più facile parcheggiare con EasyPark nei centri urbani italiani

Un’azienda che agisce portando progresso nel settore dei parcheggi a pagamento, EasyPark sta svolgendo un ruolo fondamentale nella digitalizzazione del Paese. Grazie all’introduzione di app per il pagamento digitale dell’auto parking, l’azienda fornisce un concreto contributo nel miglioramento della vivibilità delle città e facilità la vita ai cittadini.

EasyPark è presente nel territorio italiano da oltre 10 anni con acquisizione di Telepark. All’avvio dell’innovazione, le città incluse, erano solo 35 ma il successo è stato tale da permettere una crescita esponenziale. L’app per il parcheggio facile ha raggiunto nel 2016 ben 100 città e nel 2019, si sono ulteriormente moltiplicate arrivando a raggiungere il traguardo di 360 località.

Mentre oggi si contano oltre 700 centri urbani di grande e media dimensione i cui cittadini possono usufruire dei vantaggi offerti dall’app. EasyPark è presente in ogni regione d’Italia e promette di ampliare sempre di più la copertura a tutte le città e località del territorio. Ad oggi si contano ben 4,5 milioni di utenti.

Addio ai problemi di parcheggio: il servizio conquista tutti gli italiani, non possono farne a meno
Parcheggio – Fuoristrada.it

Quali sono le città in cui si può utilizzare l’app per il pagamento del parcheggio? Al momento le cittadine che sono coperte dal servizio sono così suddivise:

  • Lombardia con 118 centri urbani;
  • Sicilia con 62 città con servizio EasyPark;
  • Campania con 60 centri abitati;
  • Trentino Alto Adige che conta 55 città;
  • Puglia con 50 città:
  • Toscana con 49 centri urbani serviti.

Inoltre ci sono altre regioni di minore dimensione in cui si sta sviluppando il servizio di pagamento tramite app. Ad esempio, in Basilicata la metà delle cittadine sono ormai state raggiunte dal servizio di Parcheggio Facile. Sono sempre di più le persone che scelgono di utilizzare il sistema digitalizzato evitando perdite di tempo e potendo parcheggiare anche senza le monetine. Un’iniziativa che si svilupperà sempre di più nel prossimo futuro grazie a EasyPark.

Impostazioni privacy