Stellantis, arriva la prima auto “Bio”: settore sconvolto, parte la rivoluzione

Stellantis, presto la sua prima auto “Bio”? Il settore automobilistico è incredulo. Ecco perchè questa rivoluzione cambierà il futuro della mobilità.

Preparatevi, il mondo dell’automobilismo sta per essere sconvolto! Stellantis, il colosso automobilistico, ha appena lanciato la sua prima auto “Bio”. Questa non è una semplice novità, è l’inizio di una rivoluzione!

stellantis auto bio
Stellantis, al via la rivoluzione bio anche per le auto (ANSA – fuoristrada.it)

Il settore non sarà più lo stesso. Cosa ci riserva questa incredibile innovazione? Restate sintonizzati per scoprire tutto sulla rivoluzione “Bio” di Stellantis.

Stellantis e la rivoluzione bio: un nuovo capitolo per l’industria automobilistica

Stellantis, un gigante globale dell’industria automobilistica, ha recentemente svelato la sua rivoluzionaria tecnologia di propulsione ibrida, denominata Bio-Hybrid. Questa innovazione rappresenta un significativo avanzamento verso una mobilità più sostenibile, fondono con flessibilità l’energia termica con l’elettrificazione.

La Bio-Hybrid è frutto del lavoro del Tech Center Stellantis in Sud America, realizzata in collaborazione con fornitori, ricercatori e vari partner. Questa tecnologia si distingue per la sua versatilità, potendo essere implementata su una vasta gamma di marchi e prodotti Stellantis. In questo modo, offre una serie di soluzioni economiche per facilitare la transizione verso una mobilità più rispettosa dell’ambiente.

La creazione della tecnologia Bio-Hybrid si inserisce perfettamente nel piano strategico a lungo termine di Stellantis, chiamato Dare Forward 2030. Questo piano mira alla decarbonizzazione dei processi e dei prodotti dell’azienda entro il 2038, con un obiettivo intermedio di riduzione delle emissioni del 50% entro il 2030.

stellantis bio-hybrid
Stellantis presenta la sua innovativa tecnologia di propulsione ibrida, la Bio-Hybrid (ANSA – fuoristrada.it)

Un po’ di storia

L’anno scorso, Stellantis ha avviato gli sforzi per sviluppare una piattaforma bio-ibrida, dando vita a Bio-Electro. Questa piattaforma ha l’obiettivo di accelerare lo sviluppo delle tecnologie di propulsione ibride, combinando l’efficienza termica con l’elettrificazione. Grazie a Bio-Electro, Stellantis ha instaurato una serie di partnership strategiche per accelerare lo sviluppo e l’implementazione di nuove soluzioni di propulsione, contribuendo alla decarbonizzazione della mobilità.

Stellantis ha delineato quattro piattaforme chiave per il futuro della mobilità. La prima, la piattaforma bio-ibrida, introduce un nuovo dispositivo elettrico multifunzionale che sostituisce l’alternatore e il motorino di avviamento. Questo dispositivo genera sia energia meccanica che elettrica, fornendo coppia aggiuntiva al motore termico del veicolo e energia elettrica per caricare una batteria aggiuntiva al litio da 12 volt.

La seconda piattaforma, Bio-Hybrid E-DCT, utilizza due motori elettrici. Il primo sostituisce l’alternatore e il motorino di avviamento, mentre un secondo motore elettrico di dimensioni maggiori è accoppiato alla trasmissione. Una batteria al litio da 48 volt supporta il sistema.

La terza piattaforma, Bio-Hybrid Plug-in, è dotata di una batteria al litio da 380 volt, che viene ricaricata attraverso un sistema di rigenerazione in decelerazione, alimentato dal motore termico del veicolo o, in alternativa, da un alimentatore elettrico esterno.

Infine, la quarta piattaforma, l‘architettura BEV (100% Electric), è alimentata esclusivamente da un motore elettrico ad alta tensione, alimentato da una batteria ricaricabile da 400 volt, attraverso un sistema di rigenerazione o tramite un plug-in.

In conclusione, la tecnologia Bio-Hybrid di Stellantis rappresenta un importante passo avanti verso un futuro più sostenibile. Grazie alla sua flessibilità e alla sua capacità di adattarsi a una varietà di marchi e prodotti, questa tecnologia offre una soluzione efficace per la transizione verso una mobilità più sostenibile.

Impostazioni privacy