Fiat Panda 4×4, tutti pazzi per l’icona: arriva un modello unico, italiani già innamorati

Questa Fiat Panda 4×4 è davvero unica, e ha già fatto impazzire i fan. Andiamo a scoprire di che auto si tratta.

In casa Fiat sono stati realizzati tanti modelli davvero unici che, nel corso del tempo, hanno trovato un posto nel cuore dei fan del marchio. In questi ultimi anni, le cose stanno cambiando con l’arrivo di una gamma del tutto nuova, che ha deciso di puntare sui SUV di Segmento B, che in passato erano del tutto sconosciuti alla tradizione della casa di Torino.

Fiat Panda 4x4 cambia tutto
Fiat Panda 4×4 che gioiello (Fiat) – Fuoristrada.it

Tra di loro andrà a finire anche la Panda, ad oggi la citycar più amata dagli italiani, che continua ad essere nettamente l’auto più venduta nel nostro paese, con oltre 50.000 unità immatricolate nel primo semestre del 2023. Una particolare edizione della Fiat Panda, in questo 2023, sta compiendo gli anni, ed ora è arrivata una nuova dedica per lei.

Fiat, ecco la nuova Panda 4×4 che fa sognare gli appassionati

Dall’Olanda è arrivato uno splendido restomod della Fiat Panda 4×4, che in questo 2023 celebra un anniversario speciale. Per chi non lo sapesse, il primo modello della citycar oggi più amata dagli italiani venne al mondo nel 1980, e tre anni dopo toccò alla versione con trazione integrale, che oggi festeggia i quarant’anni di storia. Per questo motivo, la casa di Torino ha messo al mondo la 4×40, un modello che, nelle forme, ricorda la moderna Cross, ma che è un omaggio a quel 1983.

Fiat Panda 4x4 restomod
Fiat Panda che modello unico (Instagram) – Fuoristrada.it

Si tratta dell’anno del debutto della Panda 4×4, ed infatti, il modello realizzato per celebrarla verrà prodotto in sole 1.983 unità, ad un prezzo di partenza di 23.000 euro. Come dicevamo poco fa, il modello di cui vi parleremo oggi viene dall’Olanda, e si tratta di un restomod della Panda originale, realizzato da Niels van Roi, un designer del paese del Nord Europa che ha fatto sognare gli appassionati.

La vettura è stata ribattezzata Fiat Panda 4×4 Piccolo Lusso, ed il motivo sta nell’utilizzo di materiali pregiati al suo interno. La base di partenza è una 4×4 Sisley, che è stata prima di tutto restaurata, e poi ricoperta di una nuova vernice Azzurro Blu, che ricorda molto i colori del mare. Gli interni, come detto, sono il vero pezzo forte.

Per decorarli sono stati utilizzati dei materiali di pregio, che provengono dal mondo della nautica. Il tessuto originale dei sedili è stato rimpiazzato da una morbida pelle marrone, utilizzata anche per le portiere, il cruscotto e tutto il resto. Il bagagliaio, a propria volta, ha subito un pesante aggiornamento ed è divenuto più lussuoso, mentre il quadro strumenti non ha subito grandi modifiche ed è rimasto fedele all’originale.

Il motore ha una cilindrata di 1.000 cc ed ha una potenza massima di 48 cavalli, ma è sicuramente il prezzo quello che più fa discutere. La vettura parte da 28.000 euro, non certo un costo convenzionale, ma vanno considerati i materiali pregiati che sono stati usati, ed anche il duro lavoro che c’è dietro ad un cambiamento così importante. Onestamente, ci viene da dire che li vale tutti.

Impostazioni privacy