Ryanair “si intromette” in Formula 1: l’annuncio sconvolge i tifosi, è bufera

La Formula 1 è lo sport motoristico per eccellenza, ed in queste ultime ore è arrivato un messaggio assurdo da parte di Ryanair.

Il fine settimana del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 ha offerto uno spettacolo interessante, ma alla fine è sempre Max Verstappen a fare la differenza. Il campione del mondo ha regalato alla Red Bull l’11esima vittoria di fila, eguagliando il record assoluto della McLaren del 1988, ma c’è comunque una nota stonata, ed è qui che si inserisce la Ryanair.

Ryanair in Formula 1
Ryanair che intervento assurdo (ANSA) – Fuoristrada.it

Il team di Milton Keynes non fa più doppietta dal GP di Miami, disputato oltre due mesi fa, a causa di una crisi impressionante che ha colpito Sergio Perez. Il messicano, che aveva vinto a Jeddah e Baku, è del tutto sparito dai radar dopo il secondo posto ottenuto in Florida, e per la quinta volta di fila non è riuscito ad entrare in Q3 in quel di Silverstone.

Checo è andato in crisi nera sull’asfalto umido, e si è qualificato con il 16esimo tempo nella prima fase di qualifica. In gara, come era già accaduto in Austria, le cose sono andate meglio, ma comunque non è andato oltre la sesta piazza, mentre una settimana fa era giunto terzo dopo essere scattato 15esimo. In questo fine settimana, la Red Bull non era così superiore agli altri, come dimostrato dai pochi secondi di vantaggio di Verstappen sulla McLaren di Lando Norris, ma Perez è ormai sulla graticola. Anche la Ryanair ci ha scherzato sopra.

Ryanair, ecco la presa in giro a Sergio Perez

La compagnia low cost Ryanair è famosa in tutto il mondo, e non solo per le tantissime tratte che mette a disposizione dei viaggiatori. Da qualche anno, infatti, c’è un addetto ai social che si è dimostrato molto simpatico, ma anche, a suo modo, perfido nei confronti delle proprie “vittime”. A novembre, infatti, la compagnia si era già segnalata per un simpatico post su Mattia Binotto, consigliando alla Juventus di assumerlo come AD dopo le dimissioni di tutto il consiglio di amministrazione.

Questa volta, invece, la Ryanair ha colpito, in modo ovviamente scherzoso, il buon Sergio Perez, con un fotomontaggio, esattamente quello qui caricato, in cui vedete il pilota della Red Bull seduto sulla prima fila di sedili di un aereo.

La didascalia, in tal senso, è lampante, e recita: “L’unica prima fila garantita a Perez“. Il riferimento alla prima fila nella griglia di partenza è molto chiaro, visto che il messicano non raggiunge quel piazzamento da Miami, dove era scattato dalla pole position per poi essere infilato da Max Verstappen a pochi giri dalla fine.

Scherzi a parte, c’è da capire cosa sta succedendo in Red Bull, dal momento che Perez è sicuramente sceso in termini di rendimento, ma qui parliamo di super-professionisti, ed un crollo improvviso così evidente non è affatto normale. La speranza, per Checo, è che le cose cambino in fretta, anche perché Helmut Marko e Christian Horner sono abbastanza seccati da questa situazione. Per il momento però, non ci sono sostituti validi, ed il tempo per recuperare non manca.

Impostazioni privacy