Mazda, arriva una pessima notizia: questo modello non verrà più fatto

La Mazda ha dato una brutta notizia ai suoi clienti, infatti è stato annunciato il definitivo addio a un modello che ha fatto storia.

Dal Giappone non sono mai mancati i grandi modelli di automobili e da Fuchu, la Mazda ha sempre saputo lavorare in maniera attenta e precisa. Il suo sviluppo l’ha portata in questi anni a essere uno dei marchi in assoluto più venduto in tutto il mondo, tanto da vantare oltre 20 mila dipendenti.

Mazda cx 9
Mazda, un noto modello non verrà più fatto (Fonte: Ansa Foto)

Uno dei prossimi modelli che verrà lanciato nei prossimi mesi è il CX-90. L’auto in questione è già stata annunciata per il 2024 e si tratta di un SUV che verrà presentata prima di tutto nel mercato statunitense. Si sanno già le prime notizie sul suo motore e si tratterà di un modello che presenterà due versioni.

La prima sarà la Skyactiv G che si tratterà di un’auto con trazione integrale e con un motore da 3300 di cilindrata e 340 cavalli di potenza. A esso sarà affiancata un piccolo sistema ibrido di 48 V, con il motore elettrico che si troverà compreso tra motore e trasmissione, garantendo così maggiore spinta in accelerazione.

Il secondo invece è un Full Hybrid e si chiamerà e-Skyactiv PHEV e il motore sarà un 4 cilindri da 2500 di cilindrata. A esso sarà associato anche un motore elettrico da 17,8 kWh con la potenza massima che toccherà così i 323 cavalli.

Addio alla Mazda CX9: un modello da sogno

Per una grande macchina che sta per nascere ce n’è però una che alla fine del 2023 darà il triste addio alla gamma Mazda. Negli Stati Uniti infatti non verrà più venduta la Mazda CX 9, un modello che dopo la sua presentazione a Los Angeles nel 2015 è stata tra le più amate in assoluto.

Mazda CX9, addio al modello storico
Mazda CX9, verrà rimpiazzato dal CX-90 (Fonte: Ansa Foto)

Sicuramente negli Stati Unti era stata molto apprezzata anche per le sue dimensioni decisamente generose. La Mazda in questione infatti aveva una lunghezza di 507 cm, una larghezza di 193 cm e un’altezza di 173 cm, il che la porta a essere uno dei Suv più dominanti sulla strada.

La vettura era stata realizzata per la prima volta nel 2006, prima di subire un restyling nel 2016 che ha dato così vita alla sua seconda versione, indubbiamente la più famosa negli Stati Uniti vista la sua presentazione in California.

L’auto in questione presentava diversi motori, ma tutti quanti si era sempre affidati a un carburante a benzina. Il modello più venduto presentava un motore turbo da 2500 di cilindrata con erogazione da 227 cavalli. Il cambio poteva essere solamente automatico e con sei marce, con la trazione che rimaneva costantemente integrale.

Già nel 2023 c’erano però stati i primi segnali di addio alla CX-9, infatti era stato tolto dal mercato l’assetto Sport, lasciando solamente quello Touring. Il prezzo di partenza inoltre era di circa 47 mila Euro e sarà sempre quello il costo della nuova CX-90. Un cambiamento doloroso, ma che a quanto pare sembrava essere obbligato per la Mazda he saprà farsi sicuramente apprezzare anche con questo nuovo modello.

Impostazioni privacy