Le migliori Dacia da acquistare nuove con meno di 10 mila euro: qualità altissima a prezzi irrisori, mercato stravolto

La Dacia ha ottenuto un grande successo in questi anni, ed oggi vi parleremo delle meno costose sul mercato. Andiamo a scoprirle.

In queste ultime ore, il nome della Dacia ha risuonato molto forte, con una novità che va oltre ogni immaginazione. Infatti, la casa rumena farà un incredibile debutto nel motorsport, e con al volante un pilota che non ha bisogno di presentazione. Il costruttore di proprietà del gruppo Renault ha infatti annunciato che parteciperà alla Dakar del 2025, prevista tra un anno e mezzo, con Sébastien Loeb in macchina.

Dacia le migliori offerte
Dacia in mostra (ANSA) – Fuoristrada.it

Stiamo parlando del leggendario pilota francese che ha vinto per ben 9 volte consecutive il mondiale rally, dal 2004 al 2012, sempre al volante della Citroen. Dopo il lungo legame con il marchio francese, Loeb si sposta dunque in una casa molto vicina alla Renault, e siamo sicuri che con lui di mezzo ci sarà da divertirsi. Al contrario di quanto si pensava inizialmente, la Dacia con cui correrà non sarà elettrica, ma spinta da carburanti alternativi prodotti dall’Aramco.

Grazie ad un mercato che va a gonfie vele, la casa dell’Est Europa è pronta per un programma nel mondo del motorsport, e correre la Dakar con Loeb, indipententemente dal risultato, significherà avere un ritorno d’immagine pazzesco. Questo marchio continua a crescere in ogni ambito, facendo leva sul grande rapporto qualità-prezzo delle sue auto. Ora andremo a vedere quali sono quelle più economiche ed il motivo per cui vale la pena acquistarle.

Dacia, ecco quali comprare a cifre basse

La Dacia ci ha abituati alla realizzazione di modelli molto economici, anche se di recente, seguendo le tendenze del mercato, dei piccoli aumenti ci sono comunque stati. Nelle prossime righe, daremo un’occhiata alla classifica delle meno costose in assoluto, realizzata da “BusinessOnline.it“. Siamo sicuri che resterete stupefatti dai prezzi.

Dacia Sandero quanti sconti
Dacia Sandero alla presentazione (ANSA) – Fuoristrada.it

Ecco le vetture della casa rumena più convenienti:

  • Sandero: Si tratta dell’auto straniera più venduta in Italia, in grado di dar battaglia anche alla FIAT Panda, un risultato che pareva inavvicinabile sino a pochi anni fa. Se vivete nella Regione Lombardia, questo gioiellino può costarvi solo 9.000 euro, grazie agli incentivi regionali usati per svecchiare il parco auto ed agli sconti che i concessionari sono obbligati ad applicare;
  • Spring: Si tratta dell’elettrica più economica d’Italia, con un prezzo base pari a 20.703 euro. Tuttavia, essendo una vettura ad emissioni zero, qui si applicano sconti ancor più elevati, che portano il totale di denaro da risparmiare a 12.500 euro. Questo significa che se vi doveste trovare nella Regione Lombardia o nella Provincia Autonoma di Trneot, questa vettura potrebbe essere vostra a poco più di 8.000 euro, divenendo la Dacia meno costosa sul mercato;
  • Duster: Il trittico delle vetture più note di questo costruttore si conclude con il Suv Duster, che parte da 15.803 euro. Secondo gli stessi sconti già menzionati, questo modello vi costerà appena 8.995 euro, anche se, come già detto in precedenza, ci devono essere le dovute condizioni per approfittare di queste riduzioni di prezzo. Se avete la possibilità di beneficiarne, l’occasione è davvero molto ghiotta e non vi capiterà più in futuro.
Impostazioni privacy