Toyota, sta arrivando sul serio: la concorrenza inizia già a tremare

La Toyota è pronta ad un grande passo in avanti in termini di tecnologie. Ecco, dunque, cosa sta per arrivare sul mercato dell’auto.

Il marchio Toyota è uno dei pochi al mondo che può sorridere anche in questo terribile momento per il mercato delle quattro ruote, con oltre 11 milioni di veicoli venduti nel 2022. La casa nipponica, tuttavia, ha subito una grande delusione giusto in questi ultimi giorni, perché non è riuscita a vincere la sesta 24 ore di Le Mans consecutiva.

Toyota Stout elettrica
Toyota logo (ANSA) – Fuoristrada.it

Il colosso del Sol Levante si è dovuto piegare alla Ferrari, e si tratta di una vera e propria umiliazione, visto che per cinque anni avevano vinto senza avversari ufficiali, ed ora è maturata una cocente sconfitta. La GR010 Hybrid è giunta seconda, alle spalle della mitica 499P, che ha imposto la propria dittatura nell’anno del ritorno a Le Mans, ed ora ci sarà tanta voglia di rivalsa da parte dei giapponesi.

Come detto, tuttavia, la Toyota è sempre ben messa sul fronte del prodotto auto, nel quale ha investito con la tecnologia dell’ibrido, ed ora è pronta ad un passaggio ancora più estremo. Infatti, i nipponici stanno preparando l’avvento di un modello elettrico che potrebbe essere a dir poco unico, viste quelle che sono le tecnologie di cui si parla in questi giorni. Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

Toyota, in arrivo la Stout del tutto elettrificata

Per parlare della vettura di cui stiamo introducendo l’avvento, occorre tornare indietro nel tempo di ben 59 anni, quando la Toyota portò al debutto la Scout. Si trattava di un pick-up compatto, un vero e proprio fulmine a ciel sereno, dal momento che in quel periodo, questa tipologia di veicoli non esistevano affatto, con i giapponesi che in tal senso furono davvero visionari.

In tal senso, la casa nipponica sta pensando ad un ritorno di questo modello, ed anzi, lo ha già annunciato ufficialmente, anche se dovremo aspettare il 2025 per vederlo ufficialmente. Infatti, negli ultimi tempi c’è grande interesse da parte del pubblico per i pick-up, con la Ford che sta ottenendo dei risultati davvero eccelsi con il modello Maverick, e la Toyota è pronta a fare un qualcosa del genere, con un veicolo del tutto elettrificato.

Va sottolineato come questo marchio stia del tutto cambiando la propria visione del mondo delle quattro ruote, visto che il vecchio presidente, ovvero Akio Toyoda, era sempre stato contrario ad una completa elettrificazione del settore auto, e lo aveva sempre ribadito. Infatti, secondo la vecchia gestione, il futuro sarebbe stato un ibrido sempre più efficiente, mentre ora, con Koji Sato al ponte di comando, c’è la volontà di investire a spron battuto su quello che è il mercato delle emissioni zero.

Nel video che abbiamo postato in alto, caricato sul canale YouTube Vehicle Tech“, è possibile dare un’occhiata alle probabili forme di questo veicolo, che ricordiamo, non è ancora stato prodotto e che arriverà ancora tra parecchio tempo. Detto questo, l’attesa è alle stelle, perché ora anche i giapponesi si stanno gettando nel nuovo modo di costruire veicoli.

Impostazioni privacy