Patente Auto, arriva la stangata: con la nuova regola non c’è più scampo

Massima attenzione per gli automobilisti: il Governo ha deciso di non fare sconti a nessuno, la patente è a forte rischio

Visti i recenti tragici incidenti che sono capitati a causa di distrazioni e irresponsabilità dei conducenti e che, in alcuni casi hanno coinvolto anche vittime innocenti, è in atto una riforma del Codice della strada per aumentare la Sicurezza stradale in Italia. La stretta su alcune norme prevede sanzioni molto più pesanti e consistenti per i conducenti.

patente stangata punti
Patente, questa non ci voleva (Fuoristrada.it)

Per chi guida l’auto da oggi non ci sono davvero più scuse ne margini di scampo, con le nuove riforme scattano anche le sanzioni e la sospensione della patente. Bisogna sempre prestare la massima attenzione a tutti i punti sanciti dal Codice della strada altrimenti sono guai seri.

Guidare sotto effetto dell’alcol o usare il cellulare

Da sempre sentiamo di multe salatissime per tutti coloro che vengono sorpresi a usare il cellulare mentre guidano o a condurre l’auto sotto l’effetto di alcol e stupefacenti. L’azione in questione è davvero rischiosa, non solo per il conducente e i passeggeri, ma soprattutto per i pedoni, che in questo caso sono vittime inconsapevoli di un atto sconsiderato.

uso del telefono in auto
Ecco le sanzioni per chi compie questi gesti alla guida – fuoristrada.it

Usare il telefono in auto o guidare in stato di ebbrezza da oggi sarà punito con una pena molto più severa: la sospensione della licenza di guida. La sospensione può rientrare se trascorre un lungo periodo senza infrazioni segnalata, al contrario, può subentrare la revoca definitiva della patente in caso di recidiva.

Meno di 20 punti dalla patente e multa

Per tutti coloro che sono così indisciplinati alla guida da aver collezionato un buon numero di sanzioni amministrative con decurtamento dei punti dalla patente e che vengono sanzionati di nuovo ma hanno meno di 20 punti sul saldo disponibile, saranno puniti con la sospensione della patente.

Se si sta superando il limite di velocità o non si rispetta il Codice della strada, potrà esserci una sospensione della validità della patente di guida che va dai 7 ai 15 giorni di tempo. Il numero di giorni che dovranno trascorrere è determinato da quanti punti si possiedono effettivamente: meno sono i punti disponibili maggiore sarà il periodo della sospensione. Se poi si è anche provocato un incidente, allora i giorni di sospensione raddoppiano.

Questa stretta sulla normativa in vigore varrà per tutti i guidatori con patente di guida, ma soprattutto per i neopatentati, ancora poco esperti delle dinamiche su strada.

Impostazioni privacy