Shock a Roma, Suv bloccato: manovra assurda per liberarsi di una Smart (VIDEO)

Roma è una delle città più belle e amate al mondo, ma questa volta non si è di certo resa protagonista in positivo a causa di un SUV.

Roma, una delle città maggiormente note al mondo per imponenza strutturale, magnificenza storica e colossale cultura. Tutti fattori che la rendono ancora oggi assai appetibile per essere visitata ogni anno da turisti italiani e non solamente. Un fascino immutato, tuttavia la Città Eterna di recente non è balzata agli onori della cronaca per motivazioni chissà quanto indimenticabili.

Roma (Pixabay)
Roma (Pixabay Foto di wal_172619 da Pixabay)

Tutto a causa di una scena assai incredibile nonché causata da un SUV; parliamo proprio delle automobili più attese del momento all’interno del mercato dell’automotive. Ma cosa è successo di preciso? Scopriamo qualcosa in più riguardo ad una manovra che più assurda ed insensata non poteva veramente essere.

E’ successo a Roma l’impensabile: i dettagli

A Roma è accaduto l’incredibile avvenimento che è ormai finito dappertutto sul web. Negli scorsi giorni, nel quartiere Prati, un SUV si è fatto strada a forza dopo che una Smart aveva bloccato il passaggio. Nel filmato si nota un modello nero in procinto di fare la retromarcia con attaccata la Smar. Con il passare degli attimi è emerso che il veicolo – un Range Rover Sport – nero si è reso protagonista di una scena davvero ai limiti del clamoroso.  Non è la prima volta che avviene qualcosa del genere comunque, in special modo in Italia.

Poche settimane fa a Bari qualcosa di simile era avvenuto, con dei ladri che hanno rubato una Mercedes GLE Coupé spingendola con una Golf. In ogni caso, che la Smart abbia sbagliato la sosta o meno, è comunque a dir poco ingiustificabile l’atteggiamento tenuto dal conducente del SUV. Che di sicuro non era tenuto a imporsi in questo modo. Dopotutto le forze dell’ordine sono necessarie per questo genere di cose; in particolar modo la Polizia Municipale, che provvederebbe certamente alla rimozione del mezzo incriminato con un caro attrezzi.

Evidentemente però il proprietario del SUV non l’ha vista esattamente così, tanto che ha deciso di spingere la citycar fino al centro della strada. Purtroppo la sosta selvaggia è un problema di Roma esattamente come per molte altre grandi città italiane ed estere. Un qualcosa che a tratti può divenire veramente ingestibile; la soluzione però non è quella di cedere a facili nervosismi. Perché non siamo nella giungla, ci siamo evoluti tutti da tempo immemore e queste azioni anarchiche portano solo ad uteriore nervosismo.

Impostazioni privacy