Mercedes e Apple, l’insolita partnership: la nuova auto avrà caratteristiche uniche

Ancora una volta l’alta tecnologia e il mondo delle auto si incontrano. Nasce la collaborazione fra Mercedes e Apple, da non perdere.

Il futuro è sempre più a portata di mano, specie quando si parla del mondo relativo ai motori. L’evoluzione è continua, soprattutto nel momento in cui a mettersi a lavoro ci sono dei loghi di altissimo prestigio. Questa volta, ciò che vedremo è qualcosa di spettacolare e molto utile durante il viaggio. L’unicità di ciò che è stato annunciato vede in campo degli ingegneri che non hanno eguali e che possono rendere possibile ciò che prima non lo era.

Mercedes Apple Partnership 9/1/22 (Fuoristrada.it)
La partnership fra Mercedes e Apple del 2023 (Fuoristrada.it)

Non c’è bisogno di descrivere i due loghi che hanno avuto l’idea di creare una partnership tra di loro. Tutti, infatti, conoscono Mercedes e Apple, ma non molti sanno cosa hanno avuto in mente di ideare. All’interno degli abitacoli vedremo qualcosa che non è mai stato visto in passato e che potrà regalare delle emozioni uniche a guidatori e passeggeri.

La collaborazione fra Mercedes e Apple

Inutile dire che entrambe le aziende sono fra le più eccellenti nel loro campo, ma bisogna farlo per ricordare il prestigio di ciò che stiamo andando a descrivere. L’intrattenimento all’interno delle auto sembra essere divenuto un must in questo nuovo millennio e le due multinazionali lo hanno ben compreso. Mettere in commercio ciò che hanno creato è un successo assicurato.

Ovviamente, specie all’inizio, gli alti costi non permetteranno a tutti di poter usufruire di questa strepitosa invenzione. Ma, con il tempo, sicuramente, ciò che è stato creato sarà adattabile a ogni automobile. Per il momento, non ci resta che stare ad ammirare tutto l’ingegno messo in campo dai creatori di cotanta evoluzione tecnologica e comprendere come funziona, per non farci trovare impreparati in futuro o per semplice voglia di scoprirlo.

L’intrattenimento nell’abitacolo marchiato da un’illustre partnership

Non c’è solo la Apple nel mirino della Mercedes, dato che le collaborazioni che sono state studiate per il futuro vedono anche l’inserimento di loghi noti come Universal Music Group, ZYNC, Superplastic e Dolby Laboratories. Il tutto porterà alla creazione di un avatar con il nome di Superdackel a bordo, capace di garantire contenuti di altissima qualità a chi si trova all’interno.

L’idea è quella di sbaragliare il mercato concorrenziale, andando un passo avanti alle altre case automobilistiche. Al CES di Las Vegas la Mercedes è stata una delle protagoniste indiscusse e il motivo è semplice. La casa tedesca ha apportato delle migliorie nell’intrattenimento digitale all’interno del proprio abitacolo. Ma non solo, il futuro è anche targato con l’idea del progresso elettrico e della guida autonoma.

Apple Mercedes interni 9/1/23 (Fuoristrada.it)
Intrattenimento Apple a bordo delle Mercedes (Fuoristrada.it)

Ma la partnership con Apple la fa da padrone nei passi avanti del logo con la stella a tre punte. In effetti, sarà la prima fabbrica non della Apple che potrà avere dei sistemi Spatial Audio all’interno delle auto prodotte. I Dolby Atmos saranno firmati Apple Music, non roba da poco. Il Chief Software Officer dela casa tedesca, Magnus Östberg, ha affermato: “Sarà equipaggiato un modello Classe S o EQS e un Burmester Hegh-End con 39 speakers e 4D-surround”.