Verstappen lancia l’allarme, Red Bull spiazzata: “Ci sta sfuggendo di mano”

Max Verstappen lancia un messaggio forte e chiaro e mette in guardia: “Questa situazione ci sta sfuggendo di mano.”

La stagione di Formula 1 si è conclusa da un mese, ma scuderie e piloti stanno già pensando al nuovo anno. A Marzo ricomincerà il Mondiale, e tutti, ovviamente, vogliono farsi tenere pronti. Tra bilanci, lavori, e studio di strategie e vetture sono settimane piuttosto frenetiche.

verstappen 1512022 fuoristrada
Max Verstappen (Fuoristrada.it)

Anche perché per il prossimo anno sono previste diverse modifiche, tanto da fare parlare di una vera e propria “nuova era” per la Formula 1. La rivoluzione, in realtà, era prevista per il 2021, ma arriva con due anni di ritardo per cause di forza maggiore. Leggasi pandemia da coronavirus e complicazioni successiva anche sul mondo della Formula 1, che hanno suggerito fosse meglio ammortizzare i costi dei mancati introiti economici mettendo in stand by l’operazione.

Adesso, però, la nuova generazione di monoposto è pronta a scendere in pista. Da loro, come al momento della redazione del nuovo regolamento, ci si aspetta maggiore spettacolo e una lotta più entusiasmante. La “ricorsa” agli avversari e i sorpassi saranno agevolati dalla nuova conformazione delle vetture, per la gioia degli amanti delle sfide. Questo perché è presente una minore perdita di carico aerodinamico nel momento in cui in pilota si avvicina all’avversario. E’  inoltre diminuita la resistenza delle gomme al degrado termico. Per questo motivo il pilota può reggere duelli prolungati senza che la sua prestazione venisse compromessa.

Verstappen, applauso al nuovo regolamento e avvertimento: “Non sfugga di mano”

Le novità, ovviamente, non sono passate inosservate a scuderie e piloti, che hanno voluto commentare le novità. Tra coloro che hanno espresso la loro opinione c’è anche Max Verstappen, campione del mondo con la RedBull, dominatrice della passata stagione con 17 vittorie su 22 gare del mondiale. Un risultato davvero straordinario.

verstappen 1512022 fuoristrada
Max Verstappen (Fuoristrada.it)

Il pilota ha espresso la sua valutazione positiva sul nuovo regolamento tecnico, che garantirebbe una migliore guidabilità. Modifiche promosse, insomma. “Bisognava fare qualcosa” ha detto il campione del mondo, sottolineando le difficoltà con il vecchio metodo di recuperare il terreo perso e seguire gli avversari. “E’ stata presa una direzione giusta” ha applaudito, anche se ci sono ovviamente ancora delle cose che devono essere migliorate. “Come l’effetto della scia per esempio”.

Verstappen ha poi messo in guardia sugli errori da non fare, come rendere le automobili troppo pesanti. “Non possiamo permettere che la situazione ci sfugga di mano” ha detto, sottolineando come invece da questo punto di vista la direzione non sia a suo giudizio quella corretta.

Nell’intervista alla testata tedesca Auto Motor und Sport Verstappen ha poi lanciato un suggerimento ai vertici della Formula 1: i suoi desideri di pilota. “Una vettura che abbia un migliore comfort di guida. Oggi le regole fanno si che la macchina sia molto rigida. Senti ogni irregolarità della strada, non è più così piacevole” ha detto.

Impostazioni privacy