Italiani salvi dalle multe, non vanno più pagate | Non spendi nemmeno un euro

Sapevi che se la multa è troppo pesante puoi cavartela in modo molto più economico? Facendo “un po’ di movimento” potresti evitare di dover sborsare la cifra richiesta dalla sanzione che ti sei preso, anche in Italia. 

Generalmente, quando non si hanno i soldi per venire incontro ad una scadenza obbligatoria, si crea una situazione molto sgradevole fatta di ingiunzioni di pagamento e problemi fiscali. Sapevate che in Italia esiste un sistema gratuito per pagare le multe? Richiede un po’ di sforzo fisico ma perlomeno, auto, patente e beni materiali sono definitivamente al sicuro dal fisco.

MultaCanva 19_10_2022 Fuoristrada
E puoi tirare un sospiro di sollievo (Canva)

Un’eventualità non remota

Prendere una multa è facilissimo al giorno d’oggi: basta un attimo di distrazione per superare di qualche chilometro orario il limite di velocità e con tutti gli strumenti a disposizione dei Vigili Urbani, Autovelox e compagnia bella, sfuggire alla tremenda sanzione diventa davvero difficile, se non impossibile. Ma non temete: se vi hanno multato ultimamente, siete in buona compagnia.

Infatti, le statistiche relative all’anno passato, il 2021, non sono incoraggianti e parlano di entrate per 400 milioni di Euro che i Comuni italiani hanno rilevato. Quei soldi dovrebbero essere investiti quindi proprio nella sicurezza stradale e nel miglioramento e nell’aggiornamento delle infrastrutture tuttora esistenti. Ma dati a parte, ecco l’eventualità peggiore che può succedere ad un cittadino multato.

Soldi Motor1.com 19_10_2022 Fuoristrada
E ora come pago? (Motor.1.com)

Troppo denaro da spendere

Può capitare a chiunque di non avere abbastanza denaro per pagare una multa, visto e considerato che ci sono sanzioni come quella per la guida senza patente, per un gravissimo eccesso di velocità o per l’inversione in autostrada davanti ad un casello stradale che sono più che salassi con un costo che si aggira sulle migliaia di Euro! Non tutti hanno così tanti soldi da potersi permettere una spesa simile a cuor leggero.

Cosa succede se non si paga una multa? Tecnicamente, la legge non è dalla vostra parte. Potreste infatti ricevere un aumento della somma da pagare, un’ingiunzione di pagamento dal fisco e per finire, pure un pignoramento se proprio non volete cedere e pagare la somma in questione o se non l’avete affatto. Alcune Regioni italiane però vi concedono una soluzione alternativa.

Lavoro e non pago

Si chiama Baratto Amministrativo ed è una soluzione che sa molto di Far West – avete presente i film dove i detenuti spaccano pietre per estinguere la propria condanna? – ma che in realtà è piuttosto utile ed apprezzata da cittadini ed istituzioni. Con questa misura prevista dall’Articolo 24 del Decreto Legge 133/2014, potete offrirvi di pagare una multa lavorando gratuitamente per il Comune dove risiedete o dove l’avete presa.

Sicurezza SAPI 19_10_2022 Quattromania
“La prossima volta, evita di sgommare davanti alla pattuglia!” (Sapi)

Ma il Baratto Amministrativo è una soluzione universalmente riconosciuta in Italia? Per saperlo, vi conviene contattare il Comune e informarvi. Alcune città importanti come Padova ad esempio usano regolarmente questa misura: i lavori ovviamente saranno di bassa manovalanza, ad esempio spazzare le strade della vostra città. Ma almeno, non dovrete pagare migliaia di Euro di multa: volete mettere?