Audi Quattro, l’antagonista della Lancia Delta Integrale sta per tornare | Le foto svelano come potrebbe essere

Audi Quattro, il mito dei rally e delle automobili potrebbe tornare? Alcune foto fanno davvero ben sperare.

Tra le più belle e famose auto da rally mai esistite in Europa non si può non annoverare la Audi Quattro, così chiamata proprio per essere stata una delle prime auto sportive europee della categoria a montare la trazione integrale che sarà un dei suoi punti forti. La domanda che ci facciamo tutti da oltre vent’anni è sempre quella: ma Audi la riporterà mai in produzione ufficialmente?

Audi Quattro (Canva) 28 ottobre 2022 fuoristrada.it
Audi Quattro (Canva)

Adrenalina a mille

Correva l’anno 1980 quando al Salone di Ginevra un’auto dalle linee squadrate e decise in pieno stile dell’epocaconquistò decisamente l’attenzione dei tanti appassionati di auto presenti alla manifestazione: quella vettura era destinata a diventare una delle più importanti auto da rally mai viste e forse la migliore vettura tedesca a correre nel duro e polveroso campionato.

La linea della Audi Quattro riprendeva quella della Audi Coupé disegnata da Giorgietto Giugiaro qualche anno prima mentre la tecnica costruttiva della vettura era proprio un’altra cosa: trazione integrale più un motore monoblocco sovralimentato con un compressore k-26, questi gli ingredienti che avrebbero reso l’auto qualcosa di così unico e divertente da guidare.

Pochi decibel

Tornare...in silenzio (Instagram) 28 ottobre 2022 fuoristrada.it
Tornare…in silenzio (Instagram)

La Quattro ebbe molto successo nel mondo dei rally ma ne conobbe ancora di più sulle strade europee: costruita in 11.000 esemplari circa, l’auto è stata apprezzata da tanti appassionati negli anni ma la sua versione più rara è proprio la versione stradale del modello iscritto al Gruppo B negli anni ottanta. Di questa vettura sono stati prodotti solo 220 esemplari numerati che ad oggi possono arrivare a valere quasi mezzo milione di Euro.

Nonostante la Quattro sia uscita di produzione da molti anni e Audi non abbia mai ufficialmente riconosciuto la possibilità di un suo ritorno, oggi abbiamo trovato qualcosa che vale la pena condividere con voi appassionati: uno straordinario progetto per un ritorno della vettura in versione moderna, stavolta molto più silenzioso ma altrettanto potente.

Al 100% green

Naturalmente, l’auto immaginata da eLegend è completamente elettrica con un motore a batterie capace di sviluppare oltre 800 cavalli basato su quello della Porsche Taycan, forse la supercar più famosa a montare un motore silenzioso. L’auto si chiama eLegend EL1 e dovrebbe essere costruita in una serie limitata di 30 esemplari dal costo di oltre un milione di Dollari l’uno.

ELegend EL1 (Instagram) 28 ottobre 2022 fuoristrada.it
ELegend EL1 (Instagram)

Insomma, il ritorno della Quattro in teoria è ufficiale anche se non si tratta di un progetto avviato o approvato direttamente dalla casa tedesca e le notizie sulla vettura scarseggiando, lasciando intuire che la produzione sta procedendo molto lentamente. Sperare in un ritorno ufficiale del modello sotto il marchio Audi non è però folle: potrebbe succedere davvero!