Formula 1, addio immediato del pilota: non ha rinnovato il contratto

Il mercato piloti della Formula 1 regala un’altra novità. Ufficiale la separazione a fine stagione. Una decisione, di fatto, inevitabile

La Formula 1 viaggia verso il Canada, dove in questo week-end è in programma il nono atto della stagione 2024. La Ferrari prosegue la caccia alla Red Bull ed il tracciato di Montreal è, almeno sulla carta, favorevole al Cavallino con la presenza di cordoli, chicane e di curve dalle quali è importante uscire con tanta trazione. Max Verstappen, ovviamente, parte con i favori del pronostico. Attenzione anche alla McLaren che è in un periodo di forma eccellente.

Formula 1 addio fine stagione pilota
Formula 1, ufficiale l’addio a fine stagione (Foto Ansa) – Fuoristrada.it

In attesa dell’evento di Montreal continua a tenere banco il mercato piloti, mai così attivo come in questa stagione. Si parla sempre di più dell’arrivo di Andrea Kimi Antonelli al volante della Mercedes, in sostituzione di Lewis Hamilton, mentre Sergio Perez pare andare verso la conferma in Red Bull nonostante le defaillance a Imola e Montecarlo.

Nel frattempo, è arrivata un’altra notizia davvero fondamentale che riguarda la separazione di un pilota dalla Scuderia con la quale corre da diverse stagioni. Ecco cosa è stato comunicato.

Formula 1, separazione in vista a fine anno

La notizia era nell’aria da settimane ma ora è arrivata l’ufficialità. Esteban Ocon e l’Alpine si separeranno a fine stagione. Come riportato nel comunicato ufficiale del team di Enstone, si è trattato di una decisione presa di comune accordo. Il francese parlava da tempo della possibilità di cambiare squadra, a seguito della costante scarsa competitività della monoposto transalpina.

Esteban Ocon addio Alpine fine stagione
Esteban Ocon in azione a Monte Carlo con la Alpine (Foto Ansa) – Fuoristrada.it

La tensione è arrivata alle stelle dopo MonteCarlo, dove c’è stato un contatto tra lo stesso Ocon ed il compagno di squadra Pierre Gasly, causato da una manovra imprudente dello stesso Ocon. Il team principal Bruno Famin è arrivato anche a parlare di importanti provvedimenti per il suo pilota, e di sicuro, sul termine del rapporto tra le parti potrebbe aver influito anche l’episodio del Principato.

Al momento, il futuro di Ocon in Formula 1 è piuttosto incerto dal momento che, a meno di colpi di scena, i top team non dovrebbero puntare su di lui. La Mercedes e la Red Bull sembrano ormai vicine ad ufficializzare Andrea Kimi Antonelli e Sergio Perez, mentre Ferrari e McLaren hanno già reso note le loro formazioni per il 2025 da diversi mesi.

La permanenza di Ocon in Formula 1 potrebbe pertanto essere legata ad una squadra di seconda fascia ma, al momento, non ci sono indiscrezioni su eventuali trattative. Anche Pierre Gasly, in base alle ultime notizie, potrebbe lasciare l’Alpine. Per la sostituzione di uno dei due piloti si è fatto anche il nome di Mick Schumacher

Impostazioni privacy