Alfa Romeo, attesa alle stelle: con gli incentivi il nuovo SUV ha un prezzo da urlo, lo acquisti già scontato

Continua a far parlare di sé il nuovo SUV Alfa Romeo. Grazie agli incentivi si acquista con un super sconto

Nei mesi scorsi è stato al centro delle cronache per ragioni che nulla centrano con le sua caratteristiche tecniche o con l’essere stato il primo Sport Utility Vehicle al 100% del marchio Alfa Romeo.  Ora, invece, fa parlare di se per un’opportunità che consente, a chi lo vorrà, di acquistare un mezzo all’avanguardia ad un importo davvero interessante.

SUV Alfa Romeo incentivi
SUV Alfa Romeo, si risparmia con gli incentivi – Fuoristrada.it

Realizzato in due allestimenti che equivalgono alle tre motorizzazioni messe a disposizione degli automobilisti, il SUV Alfa Romeo Junior ancora per qualche giorno potrà essere acquistato con un evidente risparmio. Addirittura si può arrivare ad un taglio di 10mila euro rispetto a quanto definito dal listino.

Prima di addentrarci nei dettagli dell’offerta, vi anticipiamo che, a breve, dovrebbe essere disponibile una variante ancora più prestazionale della Junior da 240 cv, il cui powertrain non è del tutto inedito essendo già stato utilizzato sulla Lancia Ypsilon HF e sulla FIAT 600e Abarth. Modello che presenterà un prezzo superiore rispetto a quello delle versioni ora in commercio.

SUV Alfa Romeo, che prezzo: tutte le versioni

Era nato come Milano, poi, essendo stato realizzato in Polonia, il Governo italiano ha imposto al Biscione di cambiargli nome e adesso è in vendita come Junior. Messe da parte queste polemiche, il nuovo veicolo del blasonato brand di Arese è tornato a far parlare di sé da un punto di vista più strettamente pratico.

Alfa Romeo Junior promozione sconti incentivi
Alfa Romeo Junior, il Suv è in promozione (Alfa Romeo) – Fuoristrada.it

Come detto, sarà possibile acquistare il nuovo SUV con una scontistica davvero accattivante. Anticipando appena 1.330 euro, la Junior è finanziabile con 35 rate da 170 euro l’una, più una maxi-rata finale da 24.786 euro. Sottoscrivendo la promo si potrà godere anche della Wallbox per la ricarica del valore di 500 euro e anche degli incentivi statali fino a 11mila euro di bonus, che possono aumentare a 13.750 se si ha un ISEE inferiore ai 30mila euro, rottamando un’auto usata purché fino a Euro 2.

Se si preferisce la versione Speciale ibrida con motore 1.2 da 136 cv si andranno a versare 28.900 euro a fronte di 31.900 euro di listino, così suddivisi: anticipo di 5.124 euro, quindi 35 rate da 200 euro e 20.610 di tranche conclusiva.

Per la ibrida standard saranno sufficienti 29.328 euro contro i 39.999 di origine. In questo caso si versano subito 3.406, quindi 35 rate da 200 euro e una maxi rata finale di chiusura fissata a 19.276 euro. Il tutto valido solamente rottamando un veicolo inquinante.

Impostazioni privacy