L’auto più economica di tutte: con gli incentivi costa solo 11mila euro

Gli incentivi hanno fatto la differenza. Una delle auto più vendute sul nostro mercato ha raggiunto un prezzo pazzesco

Dopo un’attesa che era apparsa interminabile, gli incentivi statali per l’acquisto di un’auto nuova hanno fatto il loro debutto e possono essere richiesti da lunedì 3 giugno.

Auto più economica in Italia sconto incentivi
Auto, crolla il prezzo di uno dei modelli più venduti – Fuoristrada.it

 

Pensate che lo sconto massimo che si può ottenere è pari addirittura a 13.750 euro, nel caso in cui l’acquirente dovesse rispettare tutti i dettami stabiliti, come la rottamazione di un’auto fino ad Euro 2 e l’ISEE annuo inferiore ai 30.000 euro.

Tuttavia, gli incentivi auto sono aperti anche a chi supera questa soglia con la possibilità di risparmiare migliaia di euro tra vantaggi e sconti. Di seguito vi sveleremo quella che è l’auto più economica di tutte acquistabile con gli incentivi. Andiamo a scoprire i prezzi dopo l’applicazione degli sconti.

Auto, il prezzo del modello è davvero crollato con gli incentivi

Sul sito “Motor1.com“, sono stati calcolati i prezzi delle auto più economiche in Italia dopo l’applicazione degli incentivi. Ci focalizzeremo solamente su quelle alimentate a benzina.

Ebbene, in questo segmento specifico, la meno costosa di tutte è la Dacia Sandero Streetway che può arrivare ad un prezzo minimo di soli 10.250 euro. Questa è il prezzo che si raggiunge con la rottamazione di un’auto di categoria compresa tra Euro 0 ed Euro 2 che comporta la riduzione di prezzo rispetto ai 13.250 euro di listino.

Dacia Sandero prezzo incentivi sconto
Dacia Sandero, ora con gli incentivi costa ancora meno (Dacia) – Fuoristrada.it

Nel caso in cui venisse rottamata un’auto di categoria Euro 3, il prezzo della Sandero sarà altrettanto agevolato, visto che scende ad 11.250 euro, che diventano 11.750 se invece si rottama una Euro 4. Dunque, il prezzo della vettura incentivato varia e diminuisce in base a quella che è la classe di emissioni dell’automobile per la quale procederete alla rottamazione.

La Dacia Sandero Streetway in questione è quella in allestimento Essential, spinta da un motore 1.0 a benzina, aspirato, che spinge sino a 67 cavalli di potenza massima.

Per quanto riguarda la dotazione di serie, troviamo le luci ad accensione automatica, i cerchi in acciaio da 15″, il cruise control, il limitatore della velocità, l’avviso di impatto frontale ed il divanetto posteriore che può essere abbattuto. per creare ulteriore spazio nella parte posteriore.

La casa rumena si conferma dunque al top in termini di risparmio, per un modello che è già il più venduto in assoluto del marchio in Europa. In Italia, la Sandero è costantemente seconda nella classifica delle vendite, preceduta solo dall’irraggiungibile Fiat Panda.

Impostazioni privacy