Audi, arriva il nuovo SUV gigantesco: look completamente stravolto e motore da paura, ci puoi fare di tutto

Chi è alla ricerca di un’auto che sia spaziosa, ma soprattutto potente e prestazionale, può festeggiare. Il nuovo SUV Audi è perfetto.

Presto sarà nei concessionari italiani la versione aggiornata di una classica vettura targata Audi. Lanciata nel 2005 e in seguito rimaneggiata nel 2015 e nel 2019, si prepara a debuttare in una nuova veste ancora più aggressiva sotto ogni punto di vista.

Audi, arriva il nuovo Suv gigantesco: look completamente stravolto e motore da paura, ci puoi fare di tutto
SUV Audi – Fuoristrada.it

Tra le novità estetiche spiccano il single frame ottagonale esteso fino ai gruppi ottici e la griglia con inserti verticali a goccia. A disposizione dei clienti anche dei pacchetti ad hoc  per le colorazioni che vanno dal nero totale, a quello con tocchi in antracite. Rispetto al modello precedente si è dunque andati verso una maggior personalizzazione per quanto riguarda le decorazioni, i materiali e le tinte usate. I cerchi forniti vanno dai 20 ai 22 pollici.

Audi lancia un suo storico SUV in salsa 2024, i dettagli

Aprendo le portiere della Q7 scopriamo una grande attenzione verso la tecnologia, a partire dal display in HD attraverso cui si può fruire di tutte informazioni necessarie, compresi l’avviso del cambio di corsia, la presenza di pedoni o altri mezzi in transito, la distanza di sicurezza e i semafori.

I sedili anteriori possono essere regolati elettricamente, mentre il materiale utilizzato per le sellerie è in pelle o similpelle. Se si acquista la S Line Edition si può godere di sedili anteriori riscaldabili e il pacchetto illuminazione ad hoc. Tra le chicche l’Audi Phone Box Light che permette la ricarica induttiva del telefono.

Le sospensioni sono pneumatiche e volendo si possono avere anche in configurazione sport. Interessante il fatto che tramite il controllo della dinamica di marcia si può modificare fino a 90 mm l’altezza da terra dell’auto. Quando si è in autostrada lo spazio dal suolo si riduce fino a 30 mm, mentre se si è su sterrato si può aumentare di 60 mm. Lo sterzo elettromeccanico è affiancato a quello integrale, che diventa di serie sulla versione SQ7 TFSI e consente di girare le ruote posteriori fino a cinque gradi.

Audi Q7, caratteristiche
Tanta potenza per la nuova Audi Q7 (Audi)- Fuoristrada.it

Sotto il cofano rombano due proposte: due diesel e una a benzina. Il propulsore è a V da tre litri, con powertrain ibrido leggero da 48 v. La variante Q7 45 TDI è in grado di erogare fino a 231 cv e 500 Nm di coppia. Il passaggio da zero a cento viene compiuto in 7,1 secondi, mentre la velocità massima raggiungibile è di 226 km/h. Più potente è invece la Q7 50 TDI provvista di V6 e in grado di spremere fino a 286 cv e 600 Nm di coppia. Lo scatto da fermi a 100 km/h si effettua in 6,1 secondi e se si preme al massimo il pedale dell’acceleratore si arriva a 241 km/h.

Con la 3.0 benzina le performance sono ancora migliori, visto che il balzo a cento si conclude in 5,6 secondi e con il gas al massimo si toccano addirittura i 250 km/h. A completare la gamma verrà diffusa nell’arco del primo semestre dell’anno in corso una versione plug-in hybrid. Particolare è l’adozione del cambio automatico tiptronic a otto rapporti con convertitore di coppia. Il prezzo è fissato a 79.300 euro.

Impostazioni privacy